Palazzo Mosti, Forza Italia: invia nota per chiedere applicazione della "pace fiscale"

10:59:32 2106 stampa questo articolo
Palazzo Mosti - Comune di BeneventoPalazzo Mosti - Comune di Benevento

"Attenendosi al dettato normativo e qualora ve ne fossero i presupposti, il contribuente potrebbe avvalersi della possibilità di poter provvedere al pagamento del dovuto in misura ridotta".

"Abbiamo inoltrato al Presidente dell'Organo Straordinario di Liquidazione e al sindaco di Benevento una nota nella quale si chiede che il Comune di Benevento possa avvalersi dell'art.6 comma 1 del dl 119/2018 convertito nella Legge 136/2018 per la definizione agevolata concernente i tributi comunali( "Pace Fiscale") al 31/12/2017". A darne notizia è il gruppo consigliare di Forza Italia a Palazzo Mosti.

"Tale iniziativa - spiegano -  fa seguito all'incontro tenutosi con il Sincaco Mastella, i Capigruppo di maggioranza e un associazione di consumatori nello scorso mese di Gennaio. Il Comune, infatti, adottando specifico regolamento entro il 31/3/2019, darebbe la possibilità ai contribuenti( cittadini ed esercenti) di definire tutte le controversie pendenti alla data del 30/9/2019 per i contributi non pagati sino alla data del 31/12/2017".

Secondo i forzisti: "Attenendosi al dettato normativo e qualora ve ne fossero i presupposti, il contribuente potrebbe avvalersi della possibilità di poter provvedere al pagamento del dovuto in misura ridotta, senza sanzioni ed interessi. Considerando il disagio socio economico in cui versano molte famiglie ed imprese cittadine, riteniamo utile ed auspicabile prevedere una sensibile riduzione del tributo dovuto con la possibilità di rateizzazione dello stesso in un periodo ragionevole di tempo. In questo modo i contribuenti potrebbero comodamente provvedere al saldo del debito e l'ente avrebbe la certezza del pagamento del credito".



Articolo di Comune di Benevento / Commenti