Palermo. Arrestato dai Carabinieri il boss mafioso Matteo Messina Denaro, era latitante da 30 anni

12:12:19 3316 stampa questo articolo
Arresti CarabinieriArresti Carabinieri

Mafia, arrestato Matteo Messina Denaro (era latitante da 30 anni). Bloccato dai Ros dei carabinieri nella clinica privata di Palermo "La Maddalena" dove era ricoverato per terapie in day hospital.

Il boss della mafia Matteo Messina Denaro è stato arrestato dopo 30 anni di latitanza. I Carabinieri lo hanno sorpreso in una clinica privata di Palermo. Era in cura da un anno, si nascondeva sotto false generalità facendosi chiamare Bonafede. 

"Voglio ringraziare i magistrati, i carabinieri e tutte le donne e gli uomini delle Forze di polizia che ogni giorno combattono il crimine e tutelano l'ordine e la sicurezza con il loro silenzioso e difficile lavoro, svolto anche a prezzo di molti sacrifici e rischi", ha dichiarato in merito alla stampa il ministro degli Interni Matteo Piantedosi. "Siamo di fronte a una vittoria di tutte le forze sane del Paese - ha aggiunto - Questo momento va vissuto in uno spirito di grande unità nazionale. Le sfide da combattere e da vincere sono ancora molte".

Ci piace ricordare per l'occasione la celebre affermazione di Giovanni Falcone: "La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine". (Vai al video su RaiNews)



Articolo di Cronaca Nazionale / Commenti