Pallamano. Il Benevento torna in campo. C'è il big match contro il Mascalucia

12:40:29 888 stampa questo articolo
ASD Pallamano BN - TeramoASD Pallamano BN - Teramo

Torrna in campo la squadra seniores per il recupero della 3^ giornata di ritorno del girone C del campionato di A2. 

Finalmente si ricomincia. Dopo un mese esatto dall’ultimo impegno, torna in campo la squadra seniores per il recupero della 3^ giornata di ritorno del girone C del campionato di A2. Sabato prossimo, infatti, ci sarà la sfida con la capolista Mascalucia. Match che si preannuncia elettrizzante, i ragazzi di coach Ventura puntano alla vittoria sia per accorciare le distanze dai siciliani, sia per riagguantare il Teramo, distanziato di 5 punti ma con due gare in più dei sanniti.

I siciliani dal loro canto, vogliono proseguire la loro inarrestabile marcia verso la promozione, forti del loro primato in classifica con ben 20 punti, frutto di 10 vittorie consecutive, unica squadra tra serie A1 e A2 maschile ad aver vinto tutti gli incontri dall’inizio del campionato. Entrambe le compagini si ritrovano completamente rinnovate rispetto alla partita di andata; i siculi di Salvo Cardaci hanno perso Francesco Aragona, trasferitosi a Gaeta alla corte di coach Salvatore Onelli e Jacopo Torrisi che per motivi professionali si è trasferito in Repubblica Ceca, ma hanno rinforzato il roster con il francese Dimitri Cocher, i giallorossi del presidente Carlo La Peccerella mentre, si sono rinforzati con l’ arrivo dell’argentino Keko Morettin, ma soprattutto hanno cambiato la guida tecnica, affidando la panchina sannita al giovane tecnico portoghese Danilo Ventura.

A presentarci il big match di sabato è Antonio Chiumiento, autentico trascinatore e leader indiscusso dello spogliatoio giallorosso: “Quella che ci aspetta sarà una partità fondamentale in chiave play off. La sconfitta dell’andata brucia ancora ed è stata motivo di maggior impegno per la sfida di sabato al Palavalentino. L’ innesto del coach Ventura e del terzino Morettin si sono rivelati davvero molto funzionali, partendo da ció credo che ogni sannita sabato, in campo e non, parteciperà con l’ orgoglio e la grinta che da sempre ci contraddistinguono”. Il forte pivot facendo leva sull’ appartenenza alla terra e alla maglia, lancia anche un segnale al pubblico sannita, quello di accorrere numeroso per sostenere i colori giallorossi e chiude: “La partita più bella la vinceremo quando ogni sediolino del palazzetto sara’ occupato da un appassionato di pallamano”. Per il big match tra i sanniti e i siciliani è stata designata la coppia arbitrale Passeri - Rinaldi.



Articolo di Pallamano / Commenti