"Curiamo la vita", attiviste riprendono sciopero della fame. Valentino scrive al Prefetto

11:13:16 830 stampa questo articolo
Carmine Valentino Carmine Valentino

Il sindaco della città di Sant’Agata de’Goti Carmine Valentino, ieri 8 aprile, ha inviato una nuova comunicazione al Prefetto di Benevento avendo appreso del ripreso sciopero della fame da parte delle attiviste del Comitato "Curiamo la vita".

Di seguito la missiva inviata dal Primo Cittadino al Prefetto di Benevento.   

"Ecc.mo Prefetto,
così come anticipatoLe per le vie brevi, avendo appreso del ripreso sciopero della fame da parte delle attiviste del Comitato "Curiamo la vita", contattavo il presidente, sig.ra Mena Di Stasi, la quale mi faceva rappresentare da una terza persona della cessazione di qualsiasi forma di interlocuzione con tutte le istituzioni ed anche con il Sindaco della Città di Sant'Agata de' Goti e ciò perché, il reparto di ortopedia avrebbe ripreso le funzioni non in modo autonomo ma mediante l'accorpamento a quello di medicina e chirurgia.
Per quanto di competenza, non essendo noto alcun provvedimento al sottoscritto, la presente, al solo fine di rappresentarLe formalmente l'accaduto che ritengo grave e di rilevata importanza, fornendo nel contempo aggiornamento in tempo reale circa la sempre più grave e permanente situazione determinatasi”.



Articolo di Dai Comuni / Commenti