AAA cercasi politica estera per l'UE

Sono stati compiuti passi avanti rivoluzionari nel settore della sicurezza e della difesa, lo affermano i ministri degli esteri europei riuniti a Lussemburgo lunedì. Su molte questioni pero l'UE ha avuto qualche difficoltà a mostrare i muscoli della politica estera a livello internazionale

Bruxelles intende mettere insieme un "programma strategico" quinquennale per cercare di unificare le posizioni degli Stati membri. "Cercheremo anche di avere uno sguardo più strategico su come l'Unione europea può svolgere il suo ruolo nel mondo in un momento in cui è necessario", ha affermato Federica Mogherini, capo della diplomazia europea. L'UE sta disperatamente cercando di salvare l'accordo sul nucleare iraniano ma, dopo che gli Stati Uniti lo hanno abbandonato, Teheran minaccia di violare i limiti stabiliti per le scorte di uranio. Sebbene l'Unione europea sia firmataria dell'accordo, sono le nazioni detentrici di armi nucleari come Francia e Regno Unito e la maggiore potenza economica europea, la Germania, ad aver maggiormente influenzato i negoziati.

Altro dilemma è se l'Albania e la Macedonia de nord debbano essere autorizzate a iniziare il processo di adesione all'UE. I due paesi sperano che i leader europei, riuniti in vertice questa settimana, aprano i negoziati di adesione poiché i due paesi hanno portato avanti le riforme richieste. Ma la Francia e l'Olanda, che si oppongono all'adesione di nuovi membri, potrebbero bloccare i colloqui. A novembre Federica Mogherini cesserà le sue funzioni. Il programma quinquennale in via di definizione si concentra attualmente sul cambiamento climatico e sull'economia come pilastri centro della politica estera, ma Mogherini ha accennato anche ad una agenzia di intelligence europea. Il compito del suo successore sarà aumentare il peso dell'UE sullo scacchiere internazionale.


9:8:37 875 stampa questo articolo


  • "Perfetti Sconosciuti" da Guinness, la commedia di Genovese è il film con più remake di sempre
  • Nuovi distintivi per la Polizia VIDEO
  • Ecofin: le raccomandazioni per l'Italia
  • Migranti in Italia: chiuso il Cara di Mineo
  • Le previsioni Meteo di oggi 8 luglio VIDEO
  • Intervista al Premio Strega Antonio Scurati: "Mussolini prototipo di ogni leader populista"
  • L'Africa lancia l'unione doganale: quali sfide per l'Europa?
  • Immigrazione. La solidarietà del Papa, i porti chiusi di Salvini
  • Meteo. Le previsioni per oggi 7 luglio VIDEO
  • Omaggio a Ugo Gregoretti. Documentario "Vientos del Pueblo-Gli Inti-Illimani nel Sannio e nel Matese"
  • Stromboli, situazione sotto controllo tra tanta paura e sollievo
  • Giornata mondiale del bacio, i 20 baci del cinema più cercati sul web
  • Scuola Viva. Il TG dell'IC di Ponte conclude il modulo di giornalismo digitale
  • Pietro Bartolo, medico di Lampedusa: "L'immigrazione è una ricchezza per l'Europa"
  • Il Premio Strega approda in Francia: i cinque finalisti incontrano i lettori europei
  • Napoli 2019 Summer Universiade sarà aperta da Andrea Bocelli VIDEO
  • Meteo. Le previsioni per il 27 giugno VIDEO
  • Procedura di infrazione, Thygesen: "L'Italia faccia più attenzione ai toni"
  • Napoli. Operazione anti-camorra "Cartagena": 126 arresti nell'Alleanza di Secondigliano
  • Torino. Spettacolare: 302 droni luminosi in volo per festeggiare il Santo Patrono
  • Blitz antindrangheta in Emilia Romagna contro la cosca Grande Aracri
  • Mondiali di Calcio femminili. Italia-Cina 2-0, azzurre volano ai quarti VIDEO
  • Meteo. Le previsioni per domani 26 giugno VIDEO
  • Le previsioni meteo di oggi 25 giugno 2019