Battaglia Ospedale S. Alfonso. Anci Campania: "Siamo accanto ai sindaci del Taburno e del Telesino"

17:45:15 905 stampa questo articolo
Ospedale S. Alfonso Maria de' Liguori (S. Agata dei Goti)Ospedale S. Alfonso Maria de' Liguori (S. Agata dei Goti)

"Siano date risposte chiare e definitive per assicurare l'integrità di un presidio sanitario fondamentale alla qualità della vita di questa operosa comunità". 

Con una lettera inviata a Carmine Valentino, sindaco del Comune di Sant'Agata de' Goti ed a Pasquale Garofano sindaco del Comune di Telese Terme e membro dell'csecutivo ANCI Campania, l'Associazione Nazionale Comuni Italiani nella persona del presidente regionale on. Domenico Tuccillo ha voluto esprimere vicinanza ai sindaci del Sannio rispetto alla vicenda dell'Ospedale Sant'Alfonso.  

"Anci Campania - si legge nella lettera - è accanto ai cittadini e ai sindaci dell'area del Taburno e della Valle Telesina che manifestano, giustamente, per mantenere l'integrità e le funzioni dell'ospedale 'Sant'Alfonso Maria de' Liguori' di Sant'Agata de' Goti.  Anci Campania sostiene l'iniziativa e la mobilitazione dei comitati e delle amministrazioni locali verso la prefettura di Benevento e il governo regionale al fine di rivedere la decisione di ridimensionare il nosocomio saticulano che costituisce uno strumento fondamentale per garantire il diritto alla salute di queste popolazioni".

L'Anci conclude: "Ci auguriamo che, al tavolo in Regione Campania, siano date risposte chiare e definitive per assicurare l'integrità di un presidio sanitario fondamentale alla qualità della vita di questa operosa comunità".
 



Articolo di Dai Comuni / Commenti