Comuni in dissesto. La senatrice Lonardo (FI) interroga il ministro Tria

18:7:11 855 stampa questo articolo
Sandra Lonardo, FISandra Lonardo, FI

"Ho chiesto al Governo, quali tipi di misure intenda adottare rispetto ad altre situazioni dissestate di tanti Comuni italiani".

“Ho presentato oggi una interrogazione urgente al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, per conoscere la reale situazione debitoria del Comune di Roma. Ho chiesto al Ministro se, come attestato dagli atti del Ministero, risulti vero che sono gli italiani a pagare i debiti delle disastrose gestioni finananziarie che si sono, fin qua, succedute nell’amministrazione del Comune di Roma, da ultimo quella dei 5 Stelle". 

E' quanto dichiarato da Sandra Lonardo, senatrice sannita di Forza Italia intervenuta con una interrogazione al ministro Tria sul tema delle difficoltà economiche vissute dai Comuni. 

"La cosa - ha aggiunto - appare inverosimile ed ingiusta anche perché non solo pagano gli italiani i debiti della Capitale ma anche perché c’è un atteggiamento incostituzionale per il quale si pagano i debiti di Roma e non di altre situazioni deficitarie di Comuni italiani che sono ridotti in condizioni di estrema difficoltà. Ecco perché ho chiesto al Governo, quali tipi di misure intenda adottare rispetto ad altre situazioni dissestate di tanti Comuni italiani che rischiano di non sopravvivere perché non possono avere il pagamento dei debiti da parte dell’intera comunità nazionale”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti