Dichiarazioni di Salvini ad Afragola, Sandra Lonardo: "Vengono in casa nostra ad insultarci e noi li osanniamo?"

17:16:53 1573 stampa questo articolo
Sandra LonardoSandra Lonardo

 “Ma perché tutto questo chiasso a proposito delle dichiarazioni del Ministro Leghista ad Afragola? Io mi sento di ringraziare il Ministro, perché è stato leale e sincero, ha semplicemente e candidamente detto ciò che è sentimento comune dei leghisti, cioè che ci detestano e ci ritengono dei cialtroni. Con l’attuazione dell’autonomia alle regioni del Nord, loro si arricchiranno e noi ci impoveriremo". Questa l'analisi fatta dalla senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo a proposito delle recenti dichiarazioni di Salvini.

"Il problema - continua Lonardo - è tutto nostro. Invece di mandarli a quel paese, li accogliamo e li osanniamo, e magari tra di noi ci sta pure chi si accinge a votarli. Questi hanno la faccia tosta di venire in casa nostra ed offenderci, loro possono chiedere più fondi attravrerso l’autonomia, che stride pure con la nostra Costituzione. E noi non possiamo chiedere neanche i fondi per aiutare la nostra scuola. Per dirla alla Toto’: “ma ci faccia il piacere”... Meditate, gente del Sud, meditate", conclude la Lonardo.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti