Elezioni Europee 2019. I sovranisti vincono, ma non sfondano VIDEO

Vincono, ma non sfondano a livello europeo i partiti sovranisti. Uno dei maggiori successi lo ottiene Marine le Pen in Francia con il suo Rassemblement National che finisce primo partito. Una consultazione che la leader dell'ex Fronte Nazionale.

Aveva cercato di trasformare le elezioni in un referendum pro o contro il presidente Macron e in una rivincita delle presidenziali di due anni fa. Le Pen ha comunque chiesto a Macron di sciogliere le camere pur non arrivando a chiederne le dimissioni. È indubbio però che questo risultato in Francia suoni come un campanello d'allarme per l'esecutivo e mlo stesso presidente. Marine le Pen ha intezione di rafforzare le suze alleanze a livello europeo ad esempio con Matrteo Salvini grande vincitore di queste consultazioni in Italia com'era previsto. La Lega veniva da risultati molto modesti 5 anni fa. È probabile che questo successo possa avere anche ricadute in ambito nazionale e sulla tenuta dell'esecutivo con i cinquestelle. Sorpresa PD che supera proprio i grillini. Grande vincitore, e mal di testa per i popolari europei, il premier ungherese Viktor Orban che ha superato il 50% dei consensi staccando tutti gli altri avversari. Resta da vedere se resterà nel gruppo dei popolari o andrà a rimpinguare le fila del gruppo euroscettico come molti si attendono. Conferme anche per il partito sovranista in Polonia mentre non sfonda in Germania Alternativa per la Germania che invece appare ridimensionato come in Austria dove per la Fpö paga quasi certamente i postumi dello scandalo di corruzione che ha portato alle dimissioni del vicepremier Strache.


11:3:17 1741 stampa questo articolo


  • Le previsioni meteo di venerdì 16 agosto
  • Le previsioni meteo di ferragosto
  • Crisi di Governo. Salvini: dal caos alle elezioni per aggiudicarsi l'Italia, ma dal Sud monta la contestazione
  • Crisi di Governo. Il rebus: esecutivo balneare o elezioni anticipate?
  • Meteo. Le previsioni del tempo di lunedì 12 agosto
  • Bari ricorda la Vlora: 28 anni fa lo sbarco di 18mila albanesi: "Oggi non sarebbero stati accolti" VIDEO
  • Le previsioni meteo di domenica 11 agosto 2019 VIDEO
  • La Lega ufficializza la crisi: presentata in Senato mozione di sfiducia a Conte
  • Crisi di Governo. Il presidente del Consiglio a Salvini: "Non spetta a te decidere i tempi della crisi"
  • Governo nel caos, lo strappo della Lega: "Unica alternativa è il voto"
  • Crisi di governo: Conte e Di Maio accusano Salvini
  • Matteo Salvini da Pescara: "C'eravamo tanto amati"
  • Le previsioni meteo di venerdì 9 agosto 2019
  • Crisi di Governo: scontro sulla tav e minacce di divorzio
  • Vicenda Tav. Respinta la mozione del Movimento 5 Stelle: crepa "ferroviaria" tra i gialloverdi
  • Decreto sicurezza bis: per il costituzionalista Azzariti viola due articoli della Costituzione
  • Le previsioni meteo di mercoledì 7 agosto
  • Anniversari. Hiroshima 74 anni dopo la bomba nucleare
  • Meteo. Le previsioni del 6 agosto
  • A Malta i migranti della Alan Kurdi. Da Valencia disponibilità per Open Arms
  • Sfide. L'impresa dell'uomo volante Franky Zapata: ha attraversato la Manica
  • Mediterraneo. Le rotte delle navi ONG respinte dall'Italia e cariche di migranti
  • Migranti, minorenni e soli. Migliaia di minori non accompagnati abbandonati in Spagna
  • Migranti, Open Arms: "Salvate altre 68 persone con evidenti segni di tortura"