Emendamento di Sandra Lonardo al "Decreto sbloccacantieri": "Come sempre penalizzati"

16:25:22 603 stampa questo articolo
Clemente Mastella e Sandra LonardoClemente Mastella e Sandra Lonardo

“Ancora una volta, il nostro territorio è costretto ad assistere ad una irragionevole ingiustizia" - lamenta la senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo - "di tutto l’arco costituzionale in Senato, unicamente il Gruppo di Forza Italia ha votato a favore dell’emendamento 1.7/501 da me presentato al Decreto Sblocca Cantieri".

"L’approvazione di tale emendamento - spiega la senatrice forzista - avrebbe permesso, attraverso la nomina di un Commissario straordinario, di accelerare il completamento dei lavori dell'asse Benevento-Caserta, opera fondamentale per la Valle Caudina, che rappresenta un elemento essenziale alla mobilità territoriale sannita ma che, da sempre, ne costituisce anche un limite storico. È stata così preclusa l’ennesima opportunità per il territorio che, con orgoglio, rappresento. Ci è stata sottratta la possibilità di dare finalmente avvio ai lavori del primo lotto della superstrada Benevento-Caserta, già finanziato per un valore di 48 milioni di euro e rinviato al 2022. Ma quanto ancora dovremo attendere? Quanto ancora dovranno attendere i cittadini di Benevento, Caserta ed Avellino affinché vengano ascoltate le istanze di un territorio che da questa maggioranza, comprese le rappresentanti grilline sannite ed i Senatori eletti nelle circoscrizioni di Caserta ed Avellino, evidentemente, continua ad essere considerato di serie B?".



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti