Il Centro di produzione Rai di Napoli a rischio chiusura? Interrogazione parlamentare di Sandra Lonardo

15:57:20 804 stampa questo articolo
Sandra LonardoSandra Lonardo

Il Centro di produzione Rai di Napoli sarebbe a rischio chiusura. E' l'allarme lanciato dalla senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo raccogliendo le sempre più insistenti voci di corridoio che l'hanno quindi spinta a presentare una interrogazione parlamentare.

La senatrice Sandra Lonardo considera che le strutture territoriali della Rai rappresentano da sempre un punto di forza indiscutibile del servizio pubblico, in particolare "il Centro di produzione di Napoli è, insieme a quelli di Roma, Milano e Torino, uno dei quattro centri televisivi e radiofonici della Rai e rappresenta uno dei primi e più qualificati centri dal punto di vista professionale".

Dal 2003 il Centro Rai di Napoli ospita, inoltre, anche l’Archivio storico della canzone napoletana ed avallare tale chiusura - considera ancora la senatrice - avrebbe un impatto anche sui livelli occupazionali, sia per i collaboratori dell'azienda, che per l'indotto che ruota intorno a questo grande polo.  "Per questi motivi - conclude la Lonardo - ho presentato una interrogazione parlamentare al Presidente Rai ed all’Amministratore Delegato Rai, insieme alla Senatrice Alessandra Gallone, membro della Commissione vigilanza Rai, per sapere se la notizia corrisponda al vero e, in caso affermativo, quali iniziative si intendano assumere per tutelare la continuità del Centro di produzione Rai di Napoli”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti