Puglianello: ufficializzata la candidatura a sindaco di Francesco Rubano

17:5:43 1486 stampa questo articolo
Francesco Rubano, vicepresidente della Provincia di BeneventoFrancesco Rubano, vicepresidente della Provincia di Benevento

In squadra con Rubano anche i consiglieri uscenti. 

Il gruppo consiliare di maggioranza a Puglianello si è riunito su convocazione del capogruppo Giuseppe Marotta. Nella circostanza è stata ufficializzata la candidatura alla carica di sindaco di Francesco Maria Rubano nella tornata amministrativa della prossima primavera. Il già primo cittadino facente funzioni potrà contare sul sostegno dei consiglieri uscenti Antonio Viscusi, Giuseppe Marotta, Sebastiano Pucella, Teresa Amantea e Antonello De Lucia.

Si ricandideranno tutti ad eccezione di Sebastiano Pucella che, pur garantendo l’appoggio esterno alla compagine amministrativa, ha scelto di non essere della partita. Al nucleo storico si aggiungeranno due new-entry pronte ad entrare in lista con Rubano: si tratta di Giuseppe Bartone, figlio del compianto Tonino, sindaco più longevo della comunità puglianellese, e Raffaella Iannotti, dal 2013 vicina al movimento politico guidato da Bartone.

Il gruppo di Rubano si va rafforzando sempre di più: in un prossimo futuro altri nomi di richiamo verranno annunciati tra i sostenitori della squadra di governo. Nel corso dell’incontro sono raccolte proposte che saranno inserite nel programma politico che prossimamente sarà illustrato agli elettori. I punti salienti saranno essenzialmente quattro: tasse contenute, sicurezza dei cittadini, tutela del territorio e, infine, forte attenzione alle fasce più deboli della società come anziani e bambini. Confermato anche il simbolo che fu lanciato 16 anni fa dall’indimenticato sindaco Tonino Bartone.

“Siamo convinti - dichiarano i componenti del gruppo di maggioranza - che la candidatura di Francesco Maria, oltre ad incrociare il consenso di una vasta area di sostenitori, rappresenti la giusta soluzione per garantire la continuità della nostra compagine storica. Ringrazio gli amministratori e i cittadini che mi stanno mostrando vicinanza e collaborazione - spiega Rubano - in questa fase delicata ed importante per il futuro della nostra comunità. Un ringraziamento sento di indirizzarlo anche a quei cittadini che pur non rivedendosi del nostro progetto politico stanno comunque interpretando una contrapposizione serena, esprimendo critiche costruttive senza alzare i toni e senza avvelenare i pozzi con notizie false o insinuazioni gravi. Peccato per chi invece adopera invidia e cattiveria rifiutando il confronto sui contenuti. Stiamo prendendo atto con sincero dispiacere che questo clima ci porta indietro negli anni. Puglianello merita una componente politica seria, capace di garantire equilibrio e legalità. Noi siamo seriamente impegnati in questa direzione, portando la comunità a guardare al futuro e non alle negatività del passato. Occorre la giusta grinta per continuare ad operare nell’esclusivo interesse della comunità. Ci stiamo attrezzando per una campagna elettorale innovativa, improntata su valori e proposte programmatiche. Su questi presupposti scenderò in campo insieme a tutti gli amici e ai cittadini che vorranno riconoscerci competenza, disponibilità, correttezza e operosità”.



Articolo di Dai Comuni / Commenti