Recrudescenza furti, Ricciardi (Lega): “Anche la legittima difesa diventerà legge dello Stato”

10:53:0 967 stampa questo articolo
Luca Ricciardi Luca Ricciardi

“Il tema della sicurezza dei cittadini e dei territori è uno dei punti fondamentali del programma della Lega".

Luca Ricciardi, coordinatore provinciale nel Sannio beneventano della Lega - Salvini Premier, interviene sul tema della sicurezza commentando il Decreto approvato dall’attuale Governo e voluto fortemente dal ministro Matteo Salvini e sottolineando come anche la legittima difesa diventerà legge dello Stato.

“Il tema della sicurezza dei cittadini e dei territori - spiega Ricciardi - è uno dei punti fondamentali del programma della Lega e del suo leader Matteo Salvini, attuale Ministro degli Interni. Il programma della sicurezza e dell’ordine pubblico è un valore di grande attenzione da parte dei cittadini italiani. Da tempo, purtroppo, per tutta una serie di reati che si sono verificati nella nostra provincia, si registra anche un allarme nella nostra comunità locale. Nelle ultime settimane, infatti, è stata registrata una intensificazione di furti in abitazioni, negli esercizi commerciali e di auto sul territorio sannita. E’ necessario tutelare il nostro territorio e allo stesso tempo trasmettere alla popolazione la sensazione di sicurezza concreta attraverso la sinergia attiva tra istituzioni, forze dell’ordine e cittadini. Il Decreto Sicurezza, approvato dall’attuale Governo e voluto fortemente dal ministro Salvini, è un valido strumento per combattere la criminalità organizzata; esso prevede il finanziamento per incrementare la videosorveglianza nelle città, l’assunzione di ben ottomila poliziotti e carabinieri che saranno pagati con i risparmi sulla filiera dell’immigrazione illegale e irregolare. Già approvata al Senato, anche la legittima difesa diventerà legge dello Stato. Ogni italiano si sentirà più sicuro e libero nella propria casa, nel proprio esercizio commerciale ed i delinquenti saranno scoraggiati nelle loro attività criminali, sia di giorno che di notte”.



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti