Scuola. Sgambato (PD): "Record supplenze, tagliate 5 mila cattedre"

17:0:59 615 stampa questo articolo
Camilla Sgambato, Responsabile Nazionale Scuola - Segreteria e Direzione Nazionale PDCamilla Sgambato, Responsabile Nazionale Scuola - Segreteria e Direzione Nazionale PD

L'allarme è lanciato da Camilla Sgambato, Responsabile Nazionale Scuola - Segreteria e Direzione Nazionale PD.

"Il taglio di 5 mila cattedre decretato dal Mef pone seri dubbi e forti perplessità sulla normale organizzazione scolastica a partire dal prossimo mese di settembre. Il Miur come intende fronteggiare un'emergenza che avrà serie ripercussioni sul regolare andamento del prossimo anno scolastico?". Lo chiede Camilla Sgambato, responsabile nazionale Scuola del Pd, all'indomani della decisione del Ministero dell'Economia e delle Finanze di autorizzare ben 5 mila assunzioni di docenti in meno rispetto alla richiesta avanzata dal Miur.

"Le scelte scellerate di questo governo gialloverde determineranno un nuovo record in negativo: avremo un'impennata di supplenze a fronte dell'aumento di pensionamenti. L'avvio dell'anno scolastico sarà seriamente compromesso tra disservizi, disfunzioni e disagi per docenti e studenti", conclude Sgambato.

Notizia correlata

Istruzione. Quella italiana sempre più una scuola di supplenti



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti