Politiche sociali in Campania, Mortaruolo e Fortini: "Con 2 miliardi di debiti abbiamo raddoppiare le risorse per il welfare"

10:50:35 2393 stampa questo articolo
Incontro sulle Politiche sociali in CampaniaIncontro sulle Politiche sociali in Campania

Importante la sinergia tra Regione Campania, Comune di Molinara, Anci Campania e Asl di Benevento.

Il consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo ha promosso ieri a Molinara un incontro pubblico sulle politiche sociali dal titolo "Politiche sociali in Campania. Progettare nel presente per costruire il futuro". 

A intervenire sono stati Giuseppe Addabbo, sindaco di Molinara; Pasquale Carofano, delegato di Anci Campania alle Politiche Sociali; Franklin Picker, direttore generale dell'Asl di Benevento; Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale della Campania e componente della Commissione Politiche Sociali. Le conclusioni sono state affidate all'assessore regionale alle Politiche Sociali, Lucia Fortini.Presenti gli amministratori della provincia di Benevento, gli ambiti territoriali, i professionisti del settore, i cittadini.

“Quando ci siamo insediati in Regione Campania – ha dichiarato Mortaruolo - con il presidente De Luca e con l'assessore Fortini ci siamo resi conto che mancava quella che è la vera essenza di questo settore: ossia la cura! Ci siamo dati quindi l’imperativo che avremmo invertito rotta e stanziato più risorse, raddoppiandole. Ma con razionalità! Lo abbiamo fatto nel momento in cui abbiamo trovato 2 miliardi di debiti lasciati in eredità dal passato. Ma abbiamo scelto di non mollare e di programmare azioni per i tanti cittadini che hanno bisogno di supporto costante e qualificato.

E oggi i risultati raggiunti sono sotto gli occhi di tutti! Ci sono importanti risorse dall’Unione Europea e dalla Regione Campania per il welfare. Serve però che anche dagli enti locali ci sia programmazione: dev’essere la strada maestra al fine di progettare il presente per costruire il futuro. Trasformando così risorse in servizi!”.

“Gli ambiti territoriali - ha spiegato l'assessore Fortini - stanno attraversando un momento complicato. Anche se, mai come in questo momento, ci sono moltissime risorse soprattutto per il personale. Per stabilizzare e dare alta qualità dei servizi abbiamo bisogno di persone che portino avanti quelle politiche. Penso a tutti gli assistenti sociali, gli educatori, gli psicologi che sono precari negli ambiti territoriali. Stiamo puntando a dare forza al loro lavoro, a sostenerli per far sì che possano aiutare le persone più deboli e fragili”.

L'assessore Fortini e il consigliere Mortaruolo hanno inoltre condiviso con i sindaci l'avvio, nella giornata di ieri, della stesura delle linee guida per il piano di dimensionamento della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa della Regione Campania per l’anno scolastico 2019/2020.

L'assessore ha quindi annunciato la pubblicazione del nuovo piano triennale per l'edilizia scolastica. “Un'occasione imperdibile per tutti i Comuni della Regione Campania – ha rilevato la Fortini – in quanto coloro che non parteciperanno al prossimo avviso saranno esclusi per il prossimo triennio. E in questi anni abbiamo in materia di edilizia scolastica compiuto un grande passo in avanti riuscendo a finanziare progettazioni esecutive, definitive e preliminari”.

“Passi importanti – hanno concluso Mortaruolo e Fortini – di una Campania che dallo stallo si è rimessa in moto ascoltando il territorio, entrando nel cuore dei problemi, avviando momenti di confronto con gli amministratori e i cittadini, agendo con azioni di rilancio per migliorare ed efficientare i servizi”.



Articolo di Istituzioni / Commenti