Polo tessile Airola: Rinnovata la Cigs per tutto il 2013

17:58:47 9878 stampa questo articolo

E’ stata rinnovata la Cassa integrazione guadagni in deroga per i lavoratori dell’ex polo tessile di Airola. L’accordo è stato sottoscritto a Napoli dalla Regione Campania, dal procuratore della proprietà in liquidazione Setteducati, dalla Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Il rinnovo della Cigs in deroga è fissato al 31 dicembre prossimo. Su questa proroga è intervenuto l’ex vice sindaco di Airola, Pasqualino Ruggiero. “Dopo tanta confusione arriva un chiaro segnale positivo per i lavoratori e il territorio. Infatti, la firma della Cigs è una buona notizia per tutta la comunità caudina ed airolana in particolare. La proroga consente di evitare la mobilità e quindi i licenziamenti, con la continuità degli ammortizzatori sociali e si rivela fondamentale per offrire un orizzonte di tempo certo e tranquillo per il perfezionamento delle procedure di quelle soluzioni industriali emerse al tavolo del 22 gennaio a Napoli. Un ringraziamento va alla Regione ed in particolare all’assessore Nappi, che ha accolto le sollecitazioni che anche al convegno di domenica 10 febbraio nell’IPM gli sono state poste sulla questione. Con questo atto di responsabilità si compie un passo in avanti per la risoluzione strutturale di questa lunga vertenza. Auspichiamo – ha concluso Ruggiero - che lo stesso senso di responsabilità sia di tutti i protagonisti di questa vicenda, anche di quelli attualmente più confusi e concitati”.



Articolo di / Commenti