Ponte Morandi. Crollo a Genova, si continua a scavare

A Genova si è continuato a scavare per tutta la notte e si continuerà in questo Ferragosto di lutto per il crollo di ieri del Ponte Morandi sull'autostrada A 10.

Sono almeno 35 i morti finora accertati secondo l'ultimo dato del Viminale, tra questi tre minori, rispettivamente di 8, 12 e 13 anni. Almeno 16 i feriti, di cui 12 gravi. Un paesaggio apocalittico si è presentato ieri al premier Conte,che ha compiuto una prima verifica delle conseguenze provocate dal cedimento, quindi si è soffermato con le squadre dei soccorritori che hanno descritto gli interventi in corso. Si tratta di una tragedia annunciata secondo chi ora punta il dito contro la mancata manutenzione. Secondo le prime stime la causa del crollo sarebbe attribuibile ad un cedimento strutturale. Il ponte fu progettato da Riccardo Morandi nei primi anni ’60 con un tecnica criticata per gli alti costi di manutenzione. I cavi, che gli hanno fatto guadagnare il soprannome di ponte di Brooklyn sono stati aggiunti vent’anni dopo l’inaugurazione proprio per evitare il rischio di cedimento. Secondo Società austrade nulla faceva presagire il crollo. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha definito questa "una disgrazia spaventosa e assurda".


11:29:36 4068 stampa questo articolo


  • Flash mob con Roberto Bolle invade il centro di Napoli
  • Migranti: Ungheria, Repubblica Ceca e Polonia davanti alla Corte di giustizia europea
  • Elezioni Europee 2019. Dibattito dei candidati alla presidenza della Commissione LIVE ORE 21:00
  • Incontro Macron-Zuckerberg: nasce l'Autorità Garante dei Social Network
  • Ndrangheta, smantellato maxi traffico di hashish tra Spagna e Italia
  • Salerno, finge di fare foto con Salvini: "Non siamo più terroni di merda?" e per ordine del ministro le sequestrano il telefono
  • Napoli. Camorrista si fa raggiungere dalla moglie per far provviste per il rifugio: arrestato
  • Salvini a Modena, la rabbia dell'anziana: "Io ex sfollata di guerra, come si fa a respingere chi scappa dalla Libia?"
  • Lotta a fake news e odio: Facebook "banna" l'estrema destra
  • Italia, indietro tutta sui diritti delle donne. Il rapporto Censis fotografa la condizione femminile
  • Rapporti Italia Francia, Leonardo: l'accordo e la smentita
  • 25 aprile, 74esimo anniversario tra polemiche e divisioni
  • Messaggio di Pasqua 2019 dell'arcivescovo di Benevento mons. Felice Accrocca VIDEO
  • Meteo. Anticiclone subtropicale per il fine settimana di Pasqua
  • La battaglia del Prosecco. I produttori chiedono lo stop ai vigneti Docg dal primo agosto
  • La battaglia del Prosecco. I produttori chiedono lo stop ai vigneti Docg dal primo agosto
  • Nunzia De Girolamo a Ballando con le stelle in versione motociclista
  • Benevento. Previsioni meteo per il 27 marzo 2019 VIDEO
  • Momenti di trascurabile felicità
  • Aladin
  • "L'altro volto della musica" . Intervista a Filippo Zigante, direttore artistico della Stagione Concertistica 2018-20 dell'Accademia di S. Sofia
  • Ambiente: Greta Thunberg nominata per il Premio Nobel per la Pace
  • Virale il coro dei bambini che canta l'inno per l'ambiente sulle note di Bella ciao
  • Tutte le feste del carnevale