Premio ‘Ugo Gregoretti – Landolfo d’Oro’, i vincitori della 7° edizione

16:49:16 2690 stampa questo articolo

Pierfrancesco Diliberto, in arte PIF regista e autore televisivo, Achille Bonito Oliva critico d'arte, Barbara Palombelli giornalista e conduttrice televisiva, Giorgio Arlorio sceneggiatore e Giuseppe Furno scrittore sono i vincitori della 7° edizione del Premio “Ugo Gregoretti – Landolfo d’Oro”, in programma a Pontelandolfo. I nomi dei vincitori li ha resi noti il direttore artistico dell’evento, il maestro Ugo Gregoretti, nel corso della presentazione che si è tenuta a Napoli alla presenza del sindaco del centro sannita, Gianfranco Rinaldi e dell’assessore alla cultura della Regione Campania, Caterina Miraglia. “Il Premio, ispirato al principe longobardo fondatore del paese è conferito ogni anno – ha detto il direttore Gregoretti - a personalità di spicco che si sono distinte nel mondo per meriti in campo culturale, artistico, politico, sportivo e professionale”. La serata di gala del Premio che si svolgerà in piazza Roma, sarà condotta dal giornalista Mimmo Liguoro e animata da interventi di teatro-canzoni dell’attore Vittorio Viviani. “I due eventi che caratterizzeranno l’estate di Pontelandolfo, per la direzione artistica del Maestro Ugo Gregoretti, il Premio “Ugo Gregoretti – Landolfo d’Oro” e “Comicron”, il Festival internazionale del cortometraggio comico sono un esempio di come la cultura può contribuire allo sviluppo turistico delle aree interne della nostra regione”. Lo ha detto l’assessore regionale alla cultura della Campania, Caterina Miraglia, concludendo a Napoli la presentazione dei due eventi. Nel portare poi il saluto del presidente della giunta regionale Stefano Caldoro, l’assessore Miraglia ha poi ribadito l’impegno “della Regione Campania per valorizzare iniziative meritevoli di attenzione, anche delle aree interne, come ad esempio è stato il Forum delle Culture che ha interessato anche la città di Benevento”.



Articolo di Persone / Commenti