Premio Gregoretti, il 31 luglio si alza il sipario sull'ottava edizione

13:24:43 3313 stampa questo articolo
Ugo Gregoretti, direttore artistico del Premio Landolfo d'Oro di PontelandolfoUgo Gregoretti, direttore artistico del Premio Landolfo d'Oro di Pontelandolfo

Pontelandolfo si appresta a ospitare l’ottava edizione del Premio ‘Ugo Gregoretti - Landolfo d’oro’.

Venerdì 31 luglio, nell’affascinante piazza sovrastata dalla torre medievale, il sipario sulla kermesse si alzerà alle 21, e tra i premiati non poteva che esserci una folta schiera di protagonisti della settima arte. Il Landolfo d’Oro andrà all’attrice Simona Marchini e agli attori Cicci Rossini e Mariano Rigillo, ma insieme a questi interpreti di importanti pellicole e pièce teatrali, ci saranno la scrittrice Elena Venditti, premiata dalla sorella e giornalista Rai Mariella Venditti; il compositore e sovrintendente dell’Accademia di Santa Cecilia Michele Dall’Ongaro; il dirigente Rai Cecilia Valmarana; e Gaetano Pascale, presidente di Slow food Italia, dalle radici profondamente innervate nella terra sannita.

Il prestigioso riconoscimento è assegnato a personalità di spicco della cultura italiana e internazionale, con un occhio di riguardo ai sanniti che si sono distinti in diversi settori.

Sul palco, tra gli altri, hanno sfilato gli artisti Mario Ferrante e Mimmo Paladino; la regista Margarethe Von Trotta, insignita anche della cittadinanza onoraria nel 2014; il critico d’arte Achille Bonito Oliva, il giornalista Furio Colombo, l’attore Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif.

Con l’edizione 2015 arriva la conferma di un parterre di eccezione, che per il secondo anno di seguito verrà introdotto alla platea sannita dall’ex giornalista Rai Mimmo Liguoro.

La direzione artistica è affidata come tradizione vuole al maestro e direttore artistico Ugo Gregoretti, mentre la colonna sonora della serata sarà curata dal musicista Lorenzo Hengeller. Dietro le quinte, strenui sostenitori della promozione e valorizzazione di manifestazioni culturali di eccezione, la Pro loco di Pontelandolfo insieme all’amministrazione comunale guidata da Gianfranco Rinaldi e dal Centro studi ‘Gregoretti’.



Articolo di Persone / Commenti