Presentato il progetto "H2Scool" di Gesesa rivolto alle scuole sul risparmio idrico VIDEO

12:55:12 2794 stampa questo articolo
Presentazione del progetto Gesesa H2school, (da sinistra) Carmen Maffeo, Luigi Abbate, Piero Ferrari e Melania RussoPresentazione del progetto Gesesa H2school, (da sinistra) Carmen Maffeo, Luigi Abbate, Piero Ferrari e Melania Russo

Gesesa è un'azienda la cui mission è quella di gestire le risorse idriche, risorse non illimitate - come ha sottolineato l'Amministratore Delegato Piero Ferrari. E' per tale motivo, ha ricordato il presidente Luigi Abbate, è importante educare le nuove generazioni. Nasce da queste premesse il progetto "“H2Scool".

Ideato da GESESA per il mondo della scuola, dedicato a insegnanti e alunni delle ultime tre classi delle Scuole Primarie e dell’intero ciclo delle Scuole Secondarie di I grado di Benevento e Provincia, il progetto H2scool è realizzato  in collaborazione con l’UNICEF e patrocinato dall’Assessorato all’Istruzione della Città di Benevento, veicola informazioni e contenuti riguardanti il ciclo dell’acqua e la valorizzazione dei rifiuti nel rispetto di uno sviluppo sostenibile compatibile con l’ambiente in cui viviamo.

Il progetto, sottolinea Abbate, si inserisce nel solco delle attività già condotte in autonomia dalle scuole nell'ambito dell'educazione ambientale. Gesesa fornirà quindi supporto a costo zero alle scuole trovando in loro il partner ideale per portare la sensibilizzazione al risparmio idrico all'interno delle famiglie.  L’obiettivo è diffondere tra “gli adulti di domani” la conoscenza degli aspetti naturali e tecnologici del ciclo idrico, di accrescere in loro la consapevolezza del valore dell’acqua, di aiutarli a promuovere una cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario. Inoltre trasmettere giuste informazioni, favorendo l’assimilazione dei problemi ambientali e le soluzioni, con riferimento alle azioni relative al risparmio delle risorse. 

 Concepito come strumento didattico-educativo essenziale per avvicinare e sensibilizzare gli studenti sulla complessità del tema ambientale, è un modo unico e divertente per imparare e conoscere azioni-risorse-tecnologie che GESESA, società al servizio dei cittadini sanniti, utilizza per preservare il territorio in cui opera.

Il progetto si articola in due momenti diversi; il primo con lo spettacolo teatrale sulla Risorsa Acqua “H2wOw” - rivolto alle classi III e IV e V delle Primarie e alle I delle Secondarie di Primo Grado - seguito poi da un momento di animazione con il “Laboratorio sullo Sviluppo Sostenibile”, in cui uno "scienziato", coinvolgendo i ragazzi, propone tematiche come la potabilità dell'acqua. Seguirà successivamente il concorso “L’Importanza dell’Acqua per la Vita”. I lavori saranno poi oggetto di una Mostra Laboratoriale, nel mese di Maggio, presso Palazzo Paolo V, Corso Garibaldi, Benevento. L'iniziativa è rivolta agli Istituti Comprensivi di Benevento e dei Comuni serviti da GESESA.

Alla conferenza stampa di questa mattina, hanno partecipato anche la presidente dell'Unicef di Benevento, prof.ssa Carmen Maffeo e l'assessore all'istruzione del Comune di Benevento, prof.ssa Rossella Del Prete oltre a numerosi dirigenti scolastici ed ai componenti della compagnia teatrale Red Roger che curerà la parte di animazione del progetto.



Articolo di Ambiente / Commenti