Progetto Banda Larga nel Sannio. Una rete wireless per 18 comuni

10:38:36 9123 stampa questo articolo

Sono 18 i comuni interessati da un primo progetto esecutivo della Provincia di Benevento per portare la larga banda nei centri privi di copertura. Finanziato con fondi propri per un importo di 1,5 milioni di euro, l'infrastruttura metterà in rete le pubbliche amministrazioni creando una rete extranet. Pur trattandosi di una rete limitata a fornire accesso a larga banda agli enti pubblici del territorio (comuni e scuole), potrebbe essere in futuro utilizzata anche per l'utenza domestica.

I comuni interessati sono Apollosa, Baselice, Buonalbergo, Castelpagano, Castelvenere, Circello, Colle Sannita, Foiano Valfortore, Fragneto Monforte, Molinara, Pannarano, Pontelandolfo, Reino, S. Angelo a Cupolo, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio la Molara, San Lorenzo Maggiore, San Lupo.

La loro scelta è stata basata sul grado di copertura Adsl inferiore al 10% e dall'assenza di interventi a breve delle società di telecomunicazione o interventi regionali per ridurre il Digital Divide.

L’Infrastruttura prevista è allineata con le prescrizioni elaborate dal Gruppo di Lavoro e dello Studio di Fattibilità. La rete sarà di tipo Wireless (Hiperlan/2-WiFi) con caratteristiche di alto livello di Capacità (100Mbps), con tratte secondarie da 20 Mbps (a salire), punti di accesso in ciascun Comune e connessione ad Internet a 20 Mbps (a salire).

La Regione Campania ha individuato vari canali di finanziamento per raggiungere l'obiettivo del 100% della copertura entro il 2010. 50 milioni di euro sono stati attinti dal POR FESR Campania 2007-2013, Obiettivo 5.1   E-Government ed E-Inclusion. Grazie a  fondi FEASR, nell’ambito del Piano Strategico Nazionale per lo Sviluppo Rurale 2007-2013, Asse III  (Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale), Misura 3.2.1 (Servizi essenziali alle persone che vivono nei territori rurali), sono stati individuati altri 15-18 milioni di euro.

Notizia correlata
Internet veloce nel Sannio. Al via due progetti per Tammaro e Fortore






Pasquale Seneca



Articolo di / Commenti