Puglianello: Torna 'A Fest' du Puorc'

9:13:5 3019 stampa questo articolo

Il Centro Studi Puglianello, in collaborazione con il Foro dei Baroni e l’Historia Birreria di Puglianello, il sostegno dell'azienda Liverini di Telese Terme e il patrocinio della Camera di Commercio di Benevento, della Provincia di Benevento e del Comune di Puglianello, presenta l’11° edizione de ’A fest’ du Puorc’. La manifestazione continua a essere strumento efficace per la valorizzazione delle tradizioni autentiche del nostro territorio. 'A fest' du puorc' rappresenta nella cultura contadina la certezza alimentare e la dispensa del domani. L'evento, che si tiene nel centro storico di Puglianello nella settimana dal 30 gennaio al 3 febbraio, presenta un programma ricco d’interessanti novità: mercoledì 30 gennaio in collaborazione con la Federazione provinciale Coldiretti di Benevento alle 18.30 presso la sala consiliare del Comune di Puglianello, dopo la presentazione dell'evento da parte dei responsabili del Centro Studi Puglianello, autorità, esperti e giornalisti si confronteranno in un convegno dal tema “Filiera corta e Km zerØ: un’occasione per l’agroalimentare ed il territorio del Sannio”; giovedì 31 gennaio nel salone del Castello Baronale (Historia Birreria) presentazione del libro di Massimo Piccolo “90 passi nella gastronomia napoletana” edito da Neapolis Alma Edizioni, sarà presente l’autore. Da giovedì a domenica quattro giorni dove il tutto ruota intorno alla gastronomia del maiale. In programma della festa prevede per sabato 2 febbraio, alle 10.30 la festa degli studenti con la presentazione di piatti della tradizione locale con la partecipazione degli studenti dell’istituto comprensivo di Amorosi – Puglianello - Melizzano e Faicchio, dell'Istituto per il Turismo di Faicchio e dell'Istituto Alberghiero di Castelvenere. Domenica 3 febbraio, alle 10, in Piazza municipio si terrà il “Raduno delle macchine d’epoca” con premiazione. La giornata coincide con i festeggiamenti in onore di San Biagio protettore della gola e compatrono di Puglianello, con l’esibizione della banda musicale. La festa prevede tra l’altro una processione alle 11 con intermezzi di fuochi d’artificio, oltre ad uno spettacolo pirotecnico nella serata.



Articolo di / Commenti