Ricci ricorda Raffaele Delcogliano ed Aldo Iermano: "Due Martiri, massacrati dalle Brigate Rosse"

11:54:27 5871 stampa questo articolo
Aldo Iermano e Raffaele Delcogliano, uccisi a Napoli dalle Brigate Rosse (27 aprile 1982)Aldo Iermano e Raffaele Delcogliano, uccisi a Napoli dalle Brigate Rosse (27 aprile 1982)

“Raffaele Delcogliano ed Aldo Iermano sono sempre vivi nel nostro ricordo", ha dichiarato il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci per ricordare il sacrificio dei due cittadini beneventani uccisi a Napoli il 27 aprile del 1982. 

"Nel 36° anniversario del sacrificio di Raffaele Delcogliano e Aldo Iermano - ha dichiarato Ricci - ancora una volta rivogliamo il nostro pensiero alle figure di questi due Martiri, massacrati dalle Brigate Rosse. Delcogliano ancora oggi, per quanto mise in essere durante la sua esperienza di Assessore regionale alla Formazione professionale, dà una lezione di impegno civile e morale nell’azione politica di straordinario rilievo e di monito per tutti noi. Iermano ci insegna ancora oggi il valore dell’amicizia e della dedizione al proprio lavoro”.



Articolo di Attualità / Commenti