Le applicazioni più scaricate in Italia nel 2020

13:40:16 8364 stampa questo articolo
Nuove App sugli smartphoneNuove App sugli smartphone

Il 2020 è stato un anno molto particolare, segnato dal Covid e dalle relative restrizioni imposte proprio per contenere il rischio di contagio. È stato però anche l'anno dello shopping online: vero e proprio trend che è esploso durante il lockdown e che sembra destinato a crescere sempre di più.

In realtà, l'intero mondo che ruota intorno alla tecnologia ha conosciuto uno sviluppo rapidissimo nell'ultimo anno, perché la gente non potendo uscire di casa ha utilizzato smartphone, PC e tablet decisamente più del solito.

Non a caso, sono state scaricate moltissime applicazioni e secondo le statistiche sono aumentati in modo considerevole gli italiani che hanno raddoppiato le ore davanti ai monitor. D'altronde, questo è un dato che non sorprende più di tanto visto che di alternative ce n'erano e ce ne sono tuttora poche. Ma quali sono state le applicazioni più scaricate nel 2020? Scopriamolo insieme.

# App social: TikTok, facebook, instagram

Tra le applicazioni più scaricate in assoluto nel 2020 troviamo proprio loro: quelle dei maggiori social network. In particolare, TikTok ha registrato un vero e proprio record di iscritti durante il lockdown: utenti che ancora oggi, a distanza di un anno, continuano ad utilizzare il social inserendo video e seguendo il sogno di diventare influencer. Seguono facebook, altro social network amatissimo specialmente dai millennials o dalle generazioni precedenti, ed instagram, oggi sfruttato persino dai ristoranti e dai bar che ne approfittano per farsi un po' di pubblicità.

# App di messaggistica istantanea

Sono stati inoltre moltissimi gli italiani che nel 2020 hanno scaricato applicazioni di messaggistica istantanea, forse per riuscire a comunicare con maggior facilità anche a distanza viste le restrizioni e l'impossibilità di incontrare parenti ed amici. Al primo posto troviamo sempre Telegram, l'app preferita tra tutte quelle che offrono la possibilità di scambiare messaggi, vocali ed emoticon. In netta discesa è invece WhatsApp, che è stata scaricata da un numero alquanto ridotto di persone e rimane un'applicazione amata ancora oggi solamente dalle vecchie generazioni.

# App per giocare online

La noia e l'impossibilità di uscire di casa hanno spinto moltissimi italiani, nel corso del 2020, a scaricare applicazioni di intrattenimento per giocare e passare il tempo all'interno delle mura di casa. Non parliamo solamente dei classici games però, perché anche il settore del gioco d'azzardo è stato interessato da questa tendenza. Le nuove slot machine online sono state infatti scaricate da moltissimi italiani, probabilmente perché impossibilitati a recarsi come d'abitudine nelle sale slot o nei casinò.

# App per lo shopping online

Come abbiamo accennato prima, lo shopping online ha registrato un vero e proprio boom nel corso del 2020 e dunque non sorprende affatto che siano aumentati a dismisura i download di applicazioni come Amazon, Zalando e via dicendo. Bisogna però notare come tra quelle più scaricate dagli italiani compaiano app cinesi, come Shein e Wish dove si trovano prezzi stracciati. Sintomo, questo, di un'Italia che ha sempre meno capacità di spesa e che cerca il risparmio dappertutto, a partire dai capi d'abbigliamento e dagli accessori considerati ormai un plus che non sempre ci si può permettere. 



Articolo di Tecnologia & Internet / Commenti