Napoli. Capri Covid free, i primi turisti: "Qui ci sentiamo al sicuro"

Capri isola Covid free. Il presidente della regione, Vincenzo De Luca, è stato a Capri per celebrare in Piazzetta con i sindaci la fine delle operazioni di vaccinazione dell'isola azzurra, dove i residenti hanno ricevuto la prima dose, come già avvenuto per Procida.

I primi turisti in giro per l'isola, compreso qualche straniero, si sentono più sicuri: così le vie di Capri, prossima all'obiettivo di vaccinare l'80% della popolazione residente che ha più di 6 anni, iniziano ad animarsi. Oggi partirà la somministrazione delle dosi ai lavoratori non residenti che vivono per periodi prolungati sull'isola, in particolare nella stagione estiva. E prevale l'ottimismo nei luoghi "cult", da Marina Grande alla celebre piazzetta, dove da ieri sono aperti tutti e quattro i bar.

"Speriamo di esserci messi alle spalle la pandemia", dicono i ristoratori. "Ora confidiamo nella ripartenza del turismo", sottolinea il sindaco di Capri, Marino Lembo. "Siamo contenti di essere qui: l'isola è sicura e noi siamo entrambi vaccinati", sorridono due turisti, marito e mogli, in arrivo dalla Lombardia. E mentre torna a rianimarsi via Camerelle, con le sue boutique, nei prossimi giorni è prevista l'apertura anche dei primi alberghi-simbolo dell'isola. .

Servizio a cura di Anna Laura De Rosa e Pasquale Raicaldo. Video Simone Di Martino / montaggio Anna Laura De Rosa

Video correlato

il governatore della campania vincenzo de luca a capri isola covid freeNapoli. Capri Covid free: il Governatore De Luca 'british' saluta i turisti in inglese


10:22:5 2507 stampa questo articolo


  • Covid: l'Europa riapre, tra gioia, entusiasmo e qualche timore
  • Via libera del Parlamento europeo al Green Pass. Viaggi sicuri dal primo luglio
  • Emergenza COVID. A Firenze, le prime vaccinazioni monodose in farmacia
  • Secondo l'OCSE la malattia mentale colpisce milioni di persone con costi sociali elevati
  • Turismo. L'Europa riparte, tutte le regole Paese per Paese
  • Viaggi.In arrivo un Codice per i diritti del turista
  • Venezia. Nella laguna tornano le navi da crociera, gli ambientalisti protestano
  • Surf. Il campione italiano di sup: "Qui il futuro dello sport è in mare"
  • Incertezze al meeting dell'Organizzazione Mondiale del Turismo: boom a luglio o a settembre?
  • Malware: l'Italia è tra i Paesi più colpiti
  • Turismo: sempre più diffuse le app per prenotare i servizi in spiaggia
  • Campagna vaccinazione. In Europa è l'ora degli adolescenti. OMS: "I paesi poveri sono la priorità"
  • Viaggi. Al via Sun Trip Europe, un "solare" viaggio in bici
  • Tragedia Mottarone. Freni bloccati da anni: le prove in alcune foto del 2014
  • Torna libero Giovanni Brusca, il killer che premette il pulsante della strage di Capaci ed uccise Falcone
  • Ecologia. Il Vjosa, ultimo grande fiume selvaggio d'Europa. Un paradiso minacciato dalle dighe
  • Ciclismo. Egan Bernal conquista anche il Giro d'Italia. Ultima tappa a Filippo Ganna
  • Spazio. Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della ISS
  • Social: novità in arrivo Twitter Blue, versione a pagamento
  • Vaccini. EMA: approva Pfizer per gli adolescenti (12-15 anni), forse non servirà la terza dose
  • Napoli. A Bagnoli 30 volontari riqualificano un campo da basket per i ragazzi del quartiere
  • Coronavirus, la pandemia colpisce le imprese giovanili
  • Giudice arrestato a Bari: trovate altre nella masseria di Andria. Scoperte con i georadar della polizia scientifica
  • Unione europea-Svizzera: niente intesa con la federazione elvetica per l'ingresso in UE