S. Agata de’ Goti. Il 13 giugno evento formativo su avvocatura ed etica

15:47:25 2657 stampa questo articolo

Il prossimo13 giugno il Salone degli Stemmi dell’Episcopio di Sant’Agata de’ Goti, sarà teatro di un incontro formativo, in materia Deontologica, dal titolo “Avvocatura ed Etica: Sant’Alfonso Maria de Liguori, avvocato e Santo” nell’ambito del ciclo di eventi organizzati per il 250° anniversario dell’ordinazione episcopale di Sant’Alfonso Maria de Liguori. Il convegno si pone, come obiettivo, la divulgazione dell’insegnamento del Dottore della Chiesa che fu Vescovo di Sant’Agata de’ Goti dal 1762 al 1775. Sant’Alfonso Maria de Liguori, infatti, fu prima un celebre avvocato a Napoli, tra i più giovani, avendo conseguito la laurea a 17 anni non ancora compiuti. Aspettò la maggiore età per esercitare la professione che gli procurò molte soddisfazioni per poi prendere la decisione di lasciare il mondo dei tribunali per dedicarsi alla Chiesa. Secondo le fonti, il giovane avvocato si presentava al combattimento forense avendo occhi aperti sulle tentazioni del foro e sguardo fisso sui suoi doveri, come testimonia il “Codice deontologico dell’Avvocato” tracciato dallo stesso per iscritto. Ancora oggi, queste “regole” sono un piccolo trattato di morale professionale, non superato e possono costituire un punto di riferimento per gli avvocati di qualunque credo religioso. Al corso, che inizierà alle 15,30 interverranno Marcella Campanelli, Docente di Storia Moderna presso l’Università di Napoli “Federico II”, Orazio Francesco Piazza, Docente di Etica presso l’Università degli Studio del Sannio, Antonio Fuccillo Docente di Diritto Ecclesiastico presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, mentre concluderà Franco Roberti, Procuratore Capo presso la Procura della Repubblica di Salerno. L’evento sarà introdotto e moderato da Ferdinando Mancini del Foro di Santa Maria Capua Vetere e coordinato da Antonio Pascarella del Foro di Benevento. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Sant’Agata de’ Goti, si concluderà con un buffet composto da prodotti tipici della tradizione santagatese ed una visita guidata ai “Luoghi Alfonsiani”, aperti in occasione dell’evento. Inoltre, all’evento sono riconosciuti 5 crediti formativi in materia deontologica dai Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Benevento e Santa Maria Capua Vetere. Il convegno sarà organizzato in memoria di Piera Cioffi, attenta studiosa delle Opere Alfonsiane e Segretaria della Fondazione Sant’Alfonso Maria de Liguori.



Articolo di Valle Caudina / Commenti