S. Agata de’ Goti, richiesta per aumentare il numero delle sezioni elettorali

13:0:25 4149 stampa questo articolo

L'Amministrazione comunale di Sant'Agata de'Goti ha inviato ormale richiesta alla Sottocommissione Elettorale Circondariale per aumentare le sezioni elettorali. La richiesta fa seguito alla delibera di Giunta Comunale n.139 del 29 aprile scorso che richiama il Decreto del Ministero dell’Interno n. 117 del 2 aprile 2008 “Regolamento recante i criteri per la ripartizione del corpo elettorale in sezioni”. La richiesta di aumento di due sezioni, quindi dalle attuali 10 a 12, si renderebbe necessaria a seguito dell’incremento demografico che ha fatto superare, in alcune sezioni, il limite massimo previsto di 1.200 elettori. “L'aumento delle sezioni elettorali - ha commentato il sindaco Carmine Valentino - permetterebbe una riduzione dei tempi sia di attesa per gli elettori che eserciteranno il proprio diritto di voto, dato che in alcune sezioni superano oramai quota 1200, sia una riduzione dei tempi di spoglio e consegna dei plichi nelle deputate sedi. Inoltre la individuazione di altre due sezioni sul territorio comunale, che ha una estensione di circa 63 km quadrati, agevolerebbe i cittadini che potrebbero raggiungere sedi elettorali dislocate in tutti i principali centri abitati”. Il Responsabile del Servizio Elettorale Comunale, se accolta l'istanza di aumento, dovrà provvedere alla revisione della ripartizione del comune in sezioni elettorali, della circoscrizione delle sezioni e del luogo di riunione di ciascuna di esse e dell’assegnazione degli iscritti alle singole sezioni, nonché alla revisione delle liste per le sezioni già esistenti ed alla compilazione delle liste delle persone iscritte per ogni sezione adottando tutti i provvedimenti necessari per l’istituzione di due nuove sezioni elettorali.



Articolo di Valle Caudina / Commenti