S. Agata. Torna il Cinema a Villa Fiortia. Si comincia il 19 ottobre con Rio 2 e Philomena

16:7:36 3937 stampa questo articolo

Riprende domenica 19 ottobre la nuova stagione di cinema a S. Agata de’ Goti. Dopo il successo dei mesi scorsi, infatti, l’Auditorium di Villa Fiorita tornerà a fare da cinema alla cittadina caudina per 10 appuntamenti, grazie alla collaborazione di volontari di Cinema Insieme a S. Agata de’ Goti e la professionalità di Remigio Truocchio. Fino a Natale, infatti, gli appassionati di cinema potranno godersi un paio di ore di relax con titoli di alto livello. Doppio appuntamento, ogni domenica: si comincia con le pellicole per i più piccoli, alle 16, e poi alle 19 sarà proiettato il film per gli adulti. Si comincia, dunque, domenica 19 ottobre con Rio 2 ed a seguire Philomena di Stephen Frears. Per quanto riguarda i più piccoli, saranno trasmessi Mr Peabody E Sherman, Belle E Sebastien, Tacchini In Fuga e Dragon Trainer 2. Pellicole di tutto rispetto, invece, per gli adulti. Oltre a Philomena, film d’esordio, si continua con The Butler - Un Maggiordomo alla Casa Bianca, film drammatico del 2013 scritto e diretto da Lee Daniels con protagonista Forest Whitaker; Tutta colpa di Freud, pellicola italiana del gennaio scorso diretto e sceneggiato da Paolo Genovese; Storia di una ladra di libri, film del 2013 diretto da Brian Percival con protagonisti Sophie Nélisse, Geoffrey Rush ed Emily Watson. Ancora, saranno trasmessi Pompei, film del 2014 diretto da Paul W. S. Anderson e con protagonisti Kit Harington, Emily Browning, Kiefer Sutherland e Jared Harris; La mafia uccide solo d’estate, film del 2013 diretto e interpretato da Pierfrancesco Diliberto, più noto come Pif e scritto a sei mani con Michele Astori e Marco Martani; La bella e la bestia, un film fantastico francese del 2014, scritto e diretto da Christophe Gans, con protagonisti Vincent Cassel e Léa Seydoux, adattamento cinematografico della celebre fiaba ‘La bella e la bestia’; Un boss in salotto, commedia del 2014 scritto e diretto da Luca Miniero, con protagonisti Paola Cortellesi, Rocco Papaleo e Luca Argentero; 12 anni schiavo, film del 2013 diretto da Steve McQueen, tratto dall'omonima autobiografia di Solomon Northup, opera del 1853, il film ha vinto il Premio Oscar come miglior film nel 2014 ed infine Maleficient, del 2014 diretto da Robert Stromberg, al debutto da regista. La protagonista Angelina Jolie, qui anche produttrice esecutiva della pellicola, veste i panni della celebre Malefica, la malvagia strega del mondo Disney.

Nella Melenzio



Articolo di Cinema / Commenti