S. Bartolomeo in G., ai domiciliari 35enne automobilista sorpreso a guidare ubriaco

14:33:22 4363 stampa questo articolo

Nelle giornata di ieri, i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari  nei confronti di un trentacinquenne, residente a Lucera.
La misura è scaturita da un controllo, effettuato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia nel 2008, durante il quale il lucerino era stato colto alla guida del proprio veicolo, un auto di grossa cilindrata, in evidente stato di ebbrezza.
Il trentacinquenne, a cui era stata già revocata la patente lo scorso anno, dovrà ora scontare la pena degli arresti presso il proprio domicilio nel comune dauno e pagare un'ammenda di mille euro.
Le attività capillari di prevenzione e controllo della circolazione stradale svolte quotidianamente dall’Arma sull’intero territorio sannita consentono di scongiurare le condotte illecite di alcuni automobilisti sconsiderati nonché di evitare, per quanto possibile, il verificarsi di incidenti.



Articolo di / Commenti