Salerno. Sequestrati oltre 50.000 prodotti non sicuri, denunciato un cittadino straniero

12:36:49 2597 stampa questo articolo
Merce non sicura sequestrata dalla Guardia di FinanzaMerce non sicura sequestrata dalla Guardia di Finanza

Le Fiamme Gialle di Nocera Inferiore hanno denunciato un cittadino straniero titolare di una attività commerciale ubicata nel comune di Angri.

Nel corso di controlli volti alla prevenzione delle violazioni nel settore della “sicurezza dei prodotti ”, la Guardia di Finanza ha accertato la commercializzazione di prodotti non sicuri da parte di un commerciante straniero. In particolare i finanzieri hanno trovato merce riproducente marchi contraffatti, nonché di giocattoli e articoli per la scuola, destinati ai bambini, assemblati con pezzi facilmente staccabili a rischio di ingestione o  soffocamento, sprovvisti oltretutto della marcatura CE, delle istruzioni e delle informazioni sulla sicurezza.

Sono stati, pertanto, sottoposti a sequestro 50.801 articoli non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, di cui 76 articoli recanti marchi contraffatti.  Il responsabile dell’attività è stato segnalato sia all’Autorità Giudiziaria nocerina per reati  in materia di contraffazione e frode in commercio, che alla competente Camera di Commercio per l’applicazione delle relative sanzioni pecuniarie fino ad euro 25.000. 

L’attività di servizio svolta rientra in una più ampia e quotidiana azione di controllo del territorio svolta dalla Guardia di Finanza a tutela della salute dei consumatori.



Articolo di Salerno / Commenti