Sannio e petrolio: A Ginestra degli Schiavoni incontro con la Delta Energy. I No Triv a casa di Spina

9:58:17 3854 stampa questo articolo

Nuova azione di protesta del coordinamento NoTriv Sannio contro i progetti di trivellazioni petrolifere nel Sannio e in Irpinia, messi in atto dalla società inglese Delta Energy. Ieri mattina una nutrita delegazione del coordinamento si è recata presso l'abitazione beneventana del sindaco di Ginestra degli Schiavoni e presidente della Comunità Montana del Fortore, Zaccaria Spina, per avere delucidazioni in merito ad un suo incontro, in programma nella giornata stamane a Ginestra degli Schiavoni, con i rappresentanti della società inglese. "Il Sannio è verde non nero" è stato il messaggio lanciato dai NoTriv Sannio in uno striscione esposto sotto la casa del primo cittadino fortorino. "Il timore del coordinamento - affermano dal comitato No Triv Sannio- è che incontri del genere preludano ad accordi con la società, mentre è necessario ribadire con forza fin da subito una decisa opposizione a qualsiasi progetto di estrazione di idrocarburi nel Sannio, che non porterebbe che devastazione ambientale ed impoverimento economico". Il sindaco Spina ha incontrato la delegazione e ha rassicurato il coordinamento sulla propria opposizione alle trivellazioni, aggiungendo che l'incontro di domani si terrà solo per avere chiarimenti tecnici sui provvedimenti. Il primo cittadino ha inoltre assicurato che parteciperà alla prossima assemblea del coordinamento NoTriv, prevista per giovedì prossimo 14 febbraio, presso il Palazzo del Volontariato di Benevento.



Articolo di / Commenti