Scuola Viva. Il TG dell'IC di Ponte conclude il modulo di giornalismo digitale

Si sono cimentati con reflex, telecamere e microfoni durante tutto l'anno scolastico nell'ambito del modulo di giornalismo digitale nel Programma Scuola Viva. Ed oggi, a conclusione del loro percorso, i corsisti dell'IC di Ponte trasmetteranno in streaming live il loro TG.

Il Quaderno.it è orgoglioso di presentare e supportare il lavoro di questi giornalisti in erba. Non solo ragazzi, ma anche adulti che si sono voluti cimentare con le nuove tecnologie ed i nuovi linguaggi. Oggi dunque, alle ore 16:00, sul sito della scuola e su questo quotidiano - che è stato il primo giornale online a nascere nel Sannio - sarà trasmesso il lavoro dei ragazzi di Ponte. (Il video ora disponibile è la registrazione dello streaming live del 4 luglio NDR). 

Li abbiamo visti durante le prove, saremo benevoli. Non è la perfezione quello che ci si deve aspettare, bensì l'acquisizione di un metodo, la padronanza di un linguaggio e delle attrezzature tecniche necessarie per editare un servizio giornalistico video.

Sintonizziamoci tutti e godiamoci l'impegno di questi ragazzi!


14:26:52 7208 stampa questo articolo


  • Carbonara Day: le variazioni della ricetta che non si possono accettare
  • Coronavirus. Nuove misure in Europa per arginare il virus
  • Domenica delle Palme. Papa Francesco: "Recuperare la capacità di stupirsi"
  • "L'Ora della Terra", 60 minuti al buio per riflettere sulla crisi climatica
  • Immunità di gregge senza vaccini impossibile e pericolosa
  • Napoli. Rapinato del rolex insegue e sperona i ladri in fuga
  • Palermo, sciopero dei rider. Cgil: "Un successo, quasi nessun ordine in città"
  • Ora legale: pro e contro secondo medico ed economista
  • Sciopero Amazon, si fermano i corrieri: "Tempi disumani, si pretendono consegne ogni tre minuti"
  • Vaccino: l'Ue minaccia Astrazeneca per il ritardo nelle consegne
  • Dall'Inghilterra alla Germania, si allarga la protesta contro il lockdown in tutta Europa
  • Due nomination europee per gli Oscar ai film d'animazione
  • Il cinema italiano e la voglia di ripartire in mostra al Filming Italy di Los Angeles
  • Covid-19: terapie intensive sotto stress in Italia, 12 regioni sopra il 30%
  • Il 18 marzo è ormai il giorno della memoria per le vittime del Covid-19
  • Vaccini: la paura razionale, la paura irrazionale
  • AstraZeneca: Francia, Germania e Italia ripartono subito. Spagna più cauta
  • AstraZeneca, Locatelli "25 casi su 20 milioni di vaccinati, il Covid è più pericoloso"
  • "Nel blu dipinto di blu" nella Lingua dei segni. Iniziativa degli studenti bolognesi del Salvemini
  • Bergamo. Draghi: "Non accadrà più che le persone fragili non vengano assistite e protette"
  • Covid. I familiari delle vittime esclusi dalla commemorazione a Bergamo: "Basta passerelle"
  • Vaccino AstraZeneca: atteso per questo pomeriggio il verdetto dell'Ema
  • Come ridurre le ore davanti allo schermo dei tuoi figli
  • Covid. Europa in piena terza ondata: nuove restrizioni in diversi Paesi