Serie B a 19 squadre: si, forse, non lo so!

15:45:11 3411 stampa questo articolo
Ricorsi serie B, foto:federalismi.itRicorsi serie B, foto:federalismi.it

Dopo aver giudicato inammissibili i ricorsi presentati dalle società interessate, il format della serie B, per il momento, resta a 19 squadre. La vicenda, però, è tutt’altro che chiusa.

E’ il calcio delle indecisioni, dei paradossi e delle pantomime. Si va avanti tra ricorsi e rimpalli di responsabilità. Dopo la decisione del collegio di Garanzia del Coni, il quale ha giudicato inammissibili i reclami presentati dalle società interessate, decidendo per il format a 19 squadre; la vicenda è tutt’altro che da considerarsi chiusa.

Se da un lato il presidente della Lega di B, Mauro Balata, continua a parlare di società unite, coesione e quant’altro; dall’altro versante la trafila giudiziaria non si può dire affatto conclusa.

Il Coni, in effetti, ha ritenuto che i ricorsi dovessero essere proposti alla giustizia federale. Da qui è arrivata la decisione sull’inammissibilità. Ciò significa - in sostanza - che le squadre interessate: Pro Vercelli, Catania, Ternana, Novara, Siena e Virtus Entella, avrebbero dovuto ricorrere al TFN contro le decisioni di Lega B e Figc dello scorso agosto.

A questo punto parte nuovamente la macchina dei ricorsi. Infatti, è di poco fa la notizia che il Tribunale Federale della Figc, nella discussione del ricorso presentato dal Catania Calcio, ha rinviato tutto al 28 settembre; in modo da mettere insieme i ricorsi delle altre società. Altre possibili sorprese ci attendono?



Articolo di Calcio / Commenti