Sgarbi ricorda il pittore Massimo Rao sul Giornale. Retrospettiva dell'artista al Museo Arcos

14:15:43 4223 stampa questo articolo
Massimo Rao.Massimo Rao.

Il critico d'arte Vittorio Sgarbi dedica oggi, sul quotidiano "Il Giornale", un pezzo di grande intensità e di forte impatto alla figura ed all'opera di Massimo Rao, il pittore di San Salvatore Telesino scomparso 20 anni fa. 

La prematura scomparsa non impedì al pittore Massimo Rao di lasciare al mondo dipinti e disegni ricchi di formidabile capacità visionaria e di potente suggestione. Non a caso, Sgarbi scrive oggi che Rao fu "ostinato nel perseguire i suoi sogni". Presso il Museo Arcos di Benevento, istituto culturale della Provincia, per la direzione artistica di Ferdinando Creta, è possibile visitare fino alla fine di questo mese di settembre una mostra dedicata al proprio al maestro di San Salvatore Telesino dal titolo "Omaggio a Massimo Rao". 

opera di massimo rao

opera di massimo rao

La retrospettiva, resa possibile anche grazie alla cooperazione del Comune telesino, di alcuni privati e del lavoro di ricerca dello stesso Creta e di Francesca Sacchi Tommasi, fu voluta dal Presidente della Provincia Claudio Ricci. Inaugurata a maggio, la Mostra è stata prorogata a tutto settembre per rispondere positivamente alle tante sollecitazioni pervenute a Ricci nei mesi scorsi.



Articolo di Persone / Commenti