Si è concluso il Torneo di Tennis della città di Airola

13:56:0 4423 stampa questo articolo

E' terminato il Torneo di Tennis città di Airola organizzato dal TC Airoladue con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale. Più di 50 i partecipanti che si sono dati battaglia a suon di dritti e voleè presso la struttura coperta di via Nicola Romano. Un evento che ha attirato l'attenzione di numerosi appassionati e di un folto pubblico che per oltre 2 settimane lo ha consacrato come appuntamento fisso per assistere ai match con grande entusiasmo e partecipazione. Oltre ai giovani e giovanissimi, tra cui i talenti di casa, Giovanni e Giuseppe Abbate, si è registrata la partecipazione di tennisti storici, anche nella fascia senior, a conferma della vocazione della città caudina per questo affascinante sport. Il Torneo si è concluso ieri, domenica 6 gennaio, con la finale tra Marcello Abbate e Giuseppe Abbate, vinta 6-2 / 7-5 dal giovane talento Giuseppe che l'ha spuntata dopo una partita emozionante nella quale il potente dritto ed il servizio del giovane Giuseppe hanno avuto la meglio sui colpi precisi e sulla cristallina classe del suo avversario e papà, Marcello. Cerimonia finale avvenuta alla presenza del pubblico delle grandi occasioni e dell'Amministrazione Comunale di Airola rappresentata dal sindaco, Michele Napoletano, dall'assessore allo Sport Angelo De Sisto, dal vice presidente del Consiglio Comunale Carmine Influenza, dal capogruppo consiliare Giuseppe Maltese e dal consigliere comunale, Paolo Fucci. Quest'ultimo è stato anche premiato come atleta rivelazione dell'evento chiudendo al sesto posto in classifica generale. Targa per la partecipazione anche per l'ex sindaco della città di Airola, Biagio Supino, appassionato di tennis che ha dato prova di grandi doti sportive ed agonistiche esibendosi, come Fucci, in match di tutto rispetto e sempre all'insegna del fair play, vero leitmotiv della manifestazione. Il brindisi finale ha sancito un momento di aggregazione sportiva e sociale per quello che è stato un evento che ha catalizzato tutte le sere una partecipazione di pubblico al di là delle più rosee aspettative. L'appuntamento è ora per l'imminente torneo di doppio previsto per il mese di gennaio.



Articolo di / Commenti