Siciliano (FI): "Movida violenta. Necessario presidio delle Forze dell'Ordine in centro storico"

9:44:8 1435 stampa questo articolo
Raffaele Siciliano, Coordinatore Forza Italia Giovani di Benevento cittàRaffaele Siciliano, Coordinatore Forza Italia Giovani di Benevento città

Il Coordinatore Forza Italia Giovani Benevento, Raffaele Siciliano, invoca pugno duro contro la movida  violenta.

Da diversi anni, soprattutto nel fine settimana, sottolinea il giovane coordinatore forzista, chi abitualmente frequenta il centro storico è costretto ad assistere a scene di violenza e risse varie. Un elemento - sottolinea - che si ripete abitualmente ogni week end nelle ore notturne e nelle zone interessate dalla movida. "Eventi quasi mai sedati dall'intervento delle Forze dell'Ordine - sostiene Siciliano - le quali, pur svolgendo un preziosissimo lavoro, non essendo sul posto, faticano ad arrivare in tempo per intervenire".

"L'accoltellamento avvenuto nella serata di ieri - continua Siciliano - è la prova che queste zone, da diverso tempo, non sono più sicure e la mia preoccupazione, oltre ad essere condivisa dalla maggior parte dei giovani che frequentano il centro, è condivisa dai tantissimi genitori angosciati per i propri figli minorenni. Per questo l'unica soluzione è stabilire un presidio apposito o una ronda continua delle forze dell'ordine nelle zone interessate dalla movida, un controllo continuo ed una supervisione, così come avviene in altri stati ed in altre città, sono necessarie per evitare tali eventi, i quali rendono insicure tali zone e poco piacevoli da frequentare per coloro i quali vogliono passare delle ore nel nostro meraviglioso centro storico. L'appello è rivolto agli enti preposti, i quali spero prendano provvedimenti al più presto per rendere sicura la nostra città anche nelle ore notturne e nelle zone di maggiore affluenza".

Notizia correlata

Benevento. Movida violenta in centro storico. Banale lite finisce in accoltellamento



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti