Sinner batte Medvedev: vince gli Australian Open e fa la storia del tennis

9:52:28 1842 stampa questo articolo
TennisTennis

L'altoatesino rimonta due set di svantaggio e conquista il suo primo Slam

Melbourne, 28 gennaio 2024 - Jannik Sinner ha fatto la storia del tennis italiano, conquistando il suo primo titolo Slam agli Australian Open. Il 22enne altoatesino ha sconfitto in rimonta per tre set a due il russo Daniil Medvedev, numero uno del mondo, in una finale epica durata oltre quattro ore.

Sinner è partito male, perdendo i primi due set con un doppio 6-3. Ma nel terzo set ha iniziato a trovare il suo ritmo, vincendolo per 6-4. Il quarto set è stato ancora più combattuto, con i due giocatori che si sono scambiati il break prima di arrivare al tie-break, che Sinner ha vinto per 7-6.

Nel quinto e decisivo set, Sinner ha preso subito il controllo, vincendolo per 6-3 e conquistando così il suo primo titolo Slam.

"È un sogno che si avvera", ha detto Sinner dopo la partita. "Grazie ai miei genitori che mi hanno lasciato libero di giocare a tennis. E grazie a tutti i tifosi che mi hanno supportato".

Con questa vittoria, Sinner diventa il primo italiano a vincere gli Australian Open dal 1976, quando a trionfare fu Adriano Panatta. Inoltre, diventa il tennista italiano più vincente di sempre, con 11 titoli in carriera.

L'impresa di Sinner è un momento storico per il tennis italiano, che torna a vincere un titolo Slam dopo 48 anni.



Articolo di Altre discipline / Commenti