Smartphone sicuro: consigli contro hacker e non solo

10:45:49 3084 stampa questo articolo
Smartphone sicuroSmartphone sicuro

Conversazioni, foto, messaggi. Tutto questo e molto altro è custodito all’interno dei vostri cellulari. Cosa succederebbe se fossero diffusi su internet in modo che tutti possano vederli?

Gli hacker sono sempre in agguato per minacciare la vostra privacy trovando continuamente nuove opportunità e vulnerabilità nei sistemi informatici. Ma non sono gli unici da cui difendersi. Anche un ex fidanzato, un amico che ha deciso di voltarvi le spalle, può diventare pericoloso per la privacy. E’ bene dunque proteggere le informazioni personali in modo adeguato.

La prima regola da seguire è quella di non conservare informazioni private nello smartphone per un lungo periodo. Se un hacker violasse il vostro account e-mail, i dati sarebbero persi, probabilmente in modo permanente, e neppure resettare la password e rientrare nell’account potrebbe permettervi di accedere nuovamente alle informazioni che avevate. Anche le informazioni finanziarie sono a rischio ed è bene non condividerle mai tramite telefono.

La password non deve essere condivisa con nessuno, né tantomeno salvata sul cellulare.  Scegliete  una parola difficile che sia per voi però facile da ricordare. Usare sequenze complesse che includano lettere maiuscole, numeri e simboli renderà la password più sarà sicura. Ad esempio usate le lettere maiuscole al centro della parola aggiungendo magari un simbolo poco usato per complicarla ulteriormente.  Non usate mai la stessa per tutti gli account a cui accedete tramite cellulare. Infine ricordate di aggiornala  segliendo una cadenza settimanale, mensile o quadrimestrale e rispettala.

Altro suggerimento è quello di creare un backup delle comunicazioni importanti, degli allegati o delle foto, trasferendole su altri dispositivi come pc, tablet, o hard disk esterni. 

Se si ha il Bluetooth attivato assicurarsi  che il dispositivo non sia individuabile. In questo modo non potrà essere trovato da altre persone che ricercanoi dispositivi Bluetooth nella zona.

Per chi utilizza dispositivi Android o Iphone è necessario installare un antivirus contro i malware. Prestate sempre attenzione a cosa scaricate e da quale sito.

E se viene rubato? In questo caso esistono diverse applicazioni che permettono di controllare il telefonino a distanze. Sarà possibile localizzare il dispositivo e cancellare immediatamente tutti i dati presenti sul cellulare. Sempre in caso di furto può risultare utile aver installato un programma di sicurezza mobile che blocchi lo smartphone e non permette di accedere ai dati.



Articolo di Tecnologia & Internet / Commenti