Basket. Miwa, è l’ora della semifinale: domani al PalaParente gara 1 contro il Basket Forio

15:7:41 643 stampa questo articolo

Neanche il tempo di godersi il passaggio del turno che è già tempo di semifinali

La Miwa è attesa da un altro grande appuntamento sulla strada che conduce all’atto conclusivo del campionato di serie C Silver. I sanniti domani, 5 maggio, ospiteranno alle ore 17 il Basket Forio al PalaParente  in gara 1.

Appuntamento importantissimo per i beneventani che vogliono proseguire sulla strada tracciata dall’ultima vittoria con la Pallacanestro Trinità. Nella circostanza non ci sarà Cavallaro, infortunatosi in gara 2 del primo turno, ma coach Annecchiarico potrà contare su tutti gli altri elementi del roster a sua disposizione: “Sappiamo quanto sarà difficile questo impegno, loro hanno un potenziale offensivo incredibile e vantano il miglior attacco del girone. Fermarli sotto canestro sarà un’impresa, ma i miei ragazzi hanno nelle corde una super prestazione. Abbiamo fiducia, siamo mentalizzati e non vogliamo deludere. Sarà una vera e propria battaglia”.

Il coach Miwa è tornato sull’orario insolito della gara: “E’ un peccato che partite del genere debbano giocarsi alle 17, anche perché la concomitanza con gli impegni della squadra di calcio non favorirà certo una buona affluenza dal primo minuto di gioco. Spero che comunque il palazzetto andrà via via riempiendosi col passare del tempo, in modo da poter godere
di quel supporto che ci ha aiutato tantissimo nei play off fino a questo momento”.

L’esperienza potrà fare la differenza in un confronto tra due squadre dotate di tanti elementi che avrebbero un ruolo in qualsiasi roster di C Gold: “Non c’è bisogno di motivare i giocatori quando si parla di queste gare. Loro hanno dimostrato che quando hanno a disposizione tutti gli uomini del loro quintetto base sono in grado di fare grandissime cose, ma i miei non sono certo nati ieri e hanno l’esperienza giusta per gestire partite di questo tipo. Consiglio vivamente a tutti di venire al PalaParente perché sarà una partita spettacolare, con giocate che nulla hanno a che vedere con la categoria, sia da una parte che dall’altra. Contiamo di vincere perché ci teniamo tanto a indirizzare fin da subito la serie sui binari giusti”.



Articolo di Basket / Commenti