Basket. Miwa cade a Sala Consilina: mercoledì gara decisiva al PalaParente

14:50:13 841 stampa questo articolo

Sanniti sconfitti 62-60, coach  Annecchiarico: “Troppi errori”

Tutto da rifare, tutto di nuovo in parità. La Miwa Energia finisce ko 62-60 in gara 2 del primo turno play off a Sala Consilina e rimanda ogni piano a gara 3 , a questo punto determinante per il passaggio alle semifinali contro il Basket Forio, che ha già staccato il pass superando la Folgore Nocera. Appuntamento, dunque, per mercoledì 1 maggio alle ore 19 quando al PalaParente farà nuovamente tappa la Pallacanestro Trinità, avversario che incrocerà la strada dei sanniti per la sesta volta tra campionato, coppa e play off.

Dopo una gara 1 praticamente a senso unico, il ritorno a Sala Consilina ha visto regnare un forte equilibrio in campo facilitato dalla permissività della coppia arbitrale. Gara fisica, a tratti nervosa, gestita dalla *Miwa *per due quarti prima di un inatteso crollo avvertito nel terzo periodo che ha di fatto permesso ai padroni di casa di allungare le distanze per poi difendersi dal rientro beneventano negli ultimi dieci minuti, caratterizzati da decisioni dubbie specialmente sul filo di lana.

Coach  Annecchiarico ha commentato con amarezza gli sviluppi di un match che aveva immaginato diversamente: *“Non cerchiamo alibi, lungi da noi gettare le colpe della sconfitta su altre componenti, per cui premetto che i principali responsabili del ko di Sala Consilina siamo noi che avremmo potuto fare meglio al tiro e soprattutto nel terzo quarto, in cui non siamo riusciti ad adeguarci alla loro fisicità"

L'attenzione del tecnico si è poi spostata sulla direzione di gara: "I nostri errori sono stati evidenti, ma non va sottovalutata la componente arbitrale, perché siamo onesti ma non possiamo nemmeno essere ipocriti. La gara è stata gestita male nella sua fase calda, diversi giocatori si sono innervositi per decisioni incomprensibili e questo non ci ha certo agevolato. A Benevento quasi sempre è presente un commissario arbitrale che valuta la prestazione dei direttori di gara e tiene d’occhio ogni dettaglio, cosa che per mio stupore non ho visto a Sala Consilina. La Miwa sta facendo grandi sforzi, ha messo in piedi un progetto importante e va tutelata. Pretendiamo un trattamento equo e rispettoso. Detto ciò, faccio i complimenti alla Pallacanestro Trinità per la vittoria, sperando che Gara 3 in casa nostra finisca in maniera del tutto diversa.*



Articolo di Basket / Commenti