In campo per il sociale: triangolare tra Gesesa, migranti e giornalisti sanniti

13:40:50 953 stampa questo articolo

'H2Gol lo sport ci unisce' triangolare di calcio a sfondo sociale per favorire l'integrazione e l'accoglienza.

In campo per la solidarietà: al Meomartini, in un triangolare a scopo benefico, si sono affrontati giornalisti sanniti, dipendenti Gesesa e migranti, ospiti della Caritas di Benevento.

Il tringolare, denominato 'H2Gol lo sport ci unisce', è stato organizzato dalla Gesesa con il patrocinio del Comune di Benevento e la collaborazione della Caritas. L’iniziativa, non solo a scopo benefico, ha come scopo l’integrazione e l’accoglienza: “è una missione di tutela nei confronti dei più deboli” come sottolinea il presidente della Gesesa Luigi Abbate.

Ad accompagnare lingresso dellesquiare in campo le note della marcia di Radetzky. Prima del calcio d’inizio la soprano Marcella Parziale ha cantato l’onno di Mameli, impreziosito  dalla coreografia delle ballerine della compagnia di ballo Carmen Castiello.

Iniziative che dovranno avere ulteriore seguito ed essere strutturate nel tempo, come hanno auspicato il vice sindaco Luigi De Nigris e l’assessore ai servizio sociali Luigi Ambrosone.



Articolo di Calcio / Commenti