L’Energa Olimpia Volley va forte anche in trasferta: battuta la SG Volley

15:54:59 972 stampa questo articolo
Energa Olimpia Volley San SalvatoreEnerga Olimpia Volley San Salvatore

Le ragazze di coach Borghesio si aggiudicano in scioltezza il derby con la SG Volley. Nina e Lamparelli in stato di grazia.

L'Energa Olimpia Volley San Salvatore Telesino vince per 3 set a 0 e le ragazze di coach Borghesio danno così continuità alla vittoria di casalinga contro la UISP Pallavolo Pozzuoli ed archiviano a mero passo falso la sconfitta in trasferta contro il Volley Project Pontecagnano. Anche nella gara contro la SG Volley, il tecnico delle telesine ripropone capitan Eleonora Troncone nel ruolo di libero mentre in campo si rivede anche Lamparelli ormai completamente recuperata dall’infortunio. Il primo set è giocato in completa scioltezza e senza strafare dalle telesine che se lo aggiudicano per 25 a 16 con le avversarie incapaci di impostare il gioco. Secondo set sicuramente più equilibrato fino al 12 pari, poi la Lamparelli in battuto – con un break di 8 a 0 – ha completamente cambiato l’economia del set chiuso sul 25 a 14 per le ragazze dell’Energa Olimpia. Il terzo set è invece senza storia, Federica Nina e Marialaura Lamparelli offrono una prestazione ed gara super – così come la Pellegrino – ed il set viene chiuso in favore delle telesine per 25 a 16.

“ Come tutti i derby e le gare che si rispettano – ha commentato coach Nico Borghesio – c’era un po’ di tensione ma alla fine tutto è filato lisciato e abbiamo chiuso il match senza alcun intoppo. Abbiamo giocato coralmente una discreta partita, ridotto al minimo gli errori non forzati e siamo stati sempre attenti esprimendo anche a livello tattico una buona pallavolo. Ora ci concentreremo sulla prossima sfida dove sfideremo l’Arzano: una squadra che vive un buon momento di forma e sta dando filo da torcere a molte squadre, anche di alta classifica”.

A parlare è poi la centrale Marialaura Lamparelli protagonista assoluta della gara contro la SG Volley. “Sono molto contenta della vittoria di stasera - ha detto - io e le mie compagne ci siamo impegnate a mantenere sempre alta la concentrazione e a cercare di mettere in pratica tutto quello su cui lavoriamo da inizio anno. Un avversario che non ci ha mai impensierito nonostante abbia cercato di innervosirci; ma alla fine la nostra qualità e il nostro gioco a tratti davvero perfetto ci hanno portato alla facile vittoria. Ora ci prepariamo ad una settimana intensa per una sfida importante contro una squadra ostica come l Arzano”.

“La gara è andata esattamente come volevamo – ha chiosato il presidente Antonio Campanile – giocata in scioltezza, nonostante fosse un derby. Abbiamo espresso un gioco piacevole ed abbiamo dimostrato tutta la nostra forza. Pian Piano stiamo raggiungendo il miglior stato di forma. Ora ci aspetta una partita importante contro una squadra ostica come l’Arzano nel quale militano anche elementi under di B1. Ci aspettiamo una grossa mano anche dal pubblico e ci aspettiamo un palazzetto stracolmo. Sono inoltre contento per Cristiana Pellegrino che dopo l’intervento sta pian piano recuperando e sta tornando ad esprimersi a livelli altissimi, questo per noi è sicuramente un punto di forza”.



 



Articolo di Pallavolo / Commenti