Miwa-show a Venafro, Annecchiarico: “Una grande prestazione di squadra”

15:17:34 535 stampa questo articolo
Venafro - MiwaVenafro - Miwa

Prestazione maiuscola dei sanniti: 59-84.

Prestazione maiuscola e vittoria in trasferta per la Miwa Energia Cestistica Benevento, che si impone nella seconda giornata di ritorno del campionato di C Silver sul parquet del Basket Venafro conquistando la prima vittoria del girone di ritorno. Un successo netto, quello dei sanniti, sancito dal 59-84 finale e certificato dunque da ben 25 punti di vantaggio sui molisani. Coach Annecchiarico ha ottenuto le risposte che desiderava fin dall’avvio, con un Cavalluzzo in grande spolvero e una difesa a dir poco ermetica. La Miwa all’intervallo ha chiuso sul 47-30 tenendo a distanza di sicurezza i padroni di casa anche nei due periodi successivi.

“Abbiamo giocato una gara quasi perfetta, sono felice di quanto fatto dai ragazzi soprattutto in difesa, visto che abbiamo concesso meno di sessanta punti a una squadra che ora come ora non merita la classifica che ha”, dichiara il tecnico beneventano. Il Venafro, che ha in Minchella e Liburdi i suoi punti di riferimento, ha annunciato proprio alla vigilia l’ingaggio di Tamburrini: “Sapevamo fossero giocatori che avrebbero potuto fare la differenza, siamo stati bravissimi a limitarli e a entrare in campo con il piglio giusto fin dal primo minuto. Non abbiamo mai mollato, caratteristica che in trasferta ritengo da sempre
fondamentale, e siamo riusciti a portare a casa un risultato importante in vista del prossimo impegno casalingo con Marigliano. Quello sarà uno
scontro diretto, va preparato nei minimi dettagli”.

La sfida molisana ha visto anche il debutto del play Salvatore Desiato, ultimo acquisto in ordine di tempo: “Non avevo dubbi su un suo impatto positivo nei meccanismi di squadra. Ha fatto molto bene, sono soddisfatto di quanto ho visto da lui e da tutto il resto della squadra, perché sarebbe ingiusto escludere qualcuno dai complimenti di fine partita. Ci sarà comunque poco tempo per gioire visto che ci attende una serie di appuntamenti dal coefficiente altissimo di difficoltà. Ci prendiamo questi due punti ma ce ne dimentichiamo subito per pensare a quelli successivi. Martedì torneremo in campo per la ripresa degli allenamenti pensando esclusivamente al Marigliano. E’ questa la strada che dobbiamo seguire se vogliamo puntare in alto”.

Basket Venafro – Miwa Energia Cestistica Benevento 59-84 (15-26/15-21/13-18/16-19)

Basket Venafro: Montanaro 3, Casapenta 8, Tamburrini 6, Minchella 7, Capocci 6, Liburdi 22, Carcillo 5, De Santis 2, Romanelli 0, Santoro 0, Cocozza, Bandera n.e.

Miwa Energia
: Iarriccio 10, Falzarano 8, Desiato 5, Rusciano 8, Carbone 12, Cavalluzzo 21, Greco 3, Cavallaro 17, Salerno 0, Cavuoto 0, Giorgione 0, Liparulo 0



Articolo di Basket / Commenti