Scherma paralimpica, successo di Rossana Pasquino nella sciabola femminile

11:33:30 1497 stampa questo articolo
 Meglio - Pasquino - Boscarelli Meglio - Pasquino - Boscarelli

Vittoria della campionessa Rossana Pasquino di sciabola femminile, categoria B, nella due-giorni di Reggio Emilia dedicate alla Quarta prova nazionale di scherma paralimpica.

Nuovi successi per la scherma sannita giungono dal Paralimpico. La campionessa beneventana Rossana Pasquino, nello scorso fine settimana, ha vinto la gara di sciabola femminile, categoria B, nella due-giorni di Reggio Emilia dedicate alla Quarta prova nazionale di scherma paralimpica.

L’atleta sannita, che si allena presso l’ “Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno”, sotto la guida del Maestro Dino Meglio, si è imposta in finale per 15-4 su Matilde Spreafico del Circolo Scherma Lecco.

Oltre la medaglia d’oro nella sciabola Rossana Pasquino è tornata da Reggio Emilia anche con una brillante medaglia di argento nella spada, categoria B, arrendendosi in finale contro l’atleta pisana Alessia Biagini con il risultato di 15-11.

Nel prossimo weekend fari accesi sulla campionessa beneventana Francesca Boscarelli che sarà a Calì in Colombia per la prima gara valevole per la qualificazione alle prossime olimpiadi di Tokyo2020. Tutta la famiglia dell’Accademia Olimpica beneventana Maestro Antonio Furno seguirà con affetto e tanto tifo questa prima importante gara della propria beniamina.

 



Articolo di Altre discipline / Commenti