Stop alle bici lungo Corso Garibaldi: il sindaco spiega i motivi del divieto

14:23:49 3190 stampa questo articolo
BicicletteBiciclette

Dopo l’incontro con il presidente Oreste Vigorito il primo cittadino Clemente Mastella ha anche spiegato perché ha interdetto il Corso Garibaldi alle biciclette.

A margine dell’incontro con il patron del Benevento Calcio, il sindaco Clemente Mastella ha anche espresso la sua posizione relativamente alla recente ordinanza che ha interdetto il transito delle biciclette lungo il corso Garibaldi. Decisione che ha scaturito non poche polemiche.

“Si tratta – ha spiegato - di una decisione che scaturisce dalla necessità di prevenire incidenti poiché ci sono degli sconsiderati che mettono a rischio l’incolumità dei passanti ed io ho il dovere di tutelare i bambini, le famiglie e gli anziani che passeggiano lungo il Corso. Del resto – ha aggiunto – si tratta di una scelta adottata anche in altre città, anche in conseguenza del progressivo diffondersi delle biciclette a pedalata assistita che, com’è noto, consentono di superare determinati limiti di velocità e, soprattutto, di superare i limiti dell’intelligenza.

Sono, quindi, solo ragioni di prudenza ad avermi indotto ad adottare questa decisione, non c’è alcuna lotta ideologica contro i ciclisti. Per il Corso si può camminare con la bici, non sulla bici”.



Articolo di Comune di Benevento / Commenti