Tentano furto in una fabbrica in disuso: arrestati dalla Squadra Volanti della Polizia

17:4:44 2089 stampa questo articolo
PoliziaPolizia

Avevano appena caricato su un furgone diversi pannelli in lamiera coibentati del valore di circa mille euro dopo averli trafugati da un ex pastificio nei pressi della Zona industriale di Ponte Valentino a Benevento i due arrestati dalla Polizia.

Gli autori del furto sono due giovani diciannovenni, uno dei quali con precedenti di polizia, tratti in arresto dagli uomini della Squadra Volanti per il reato di furto aggravato in concorso. Gli agenti della Squadra Volanti, coordinati dal Commissario Capo Andrea Monaco, è intervenuto questa mattina a seguito di una segnalazione giunta alla Sala Operativa della Questura di Benevento. Giunti sul posto i poliziotti hanno immediatamente notato la catena del cancello di accesso al piazzale del fabbricato divelta e adagiata a terra.

Dopo aver cinturato la zona grazie a un secondo equipaggio giunto in ausilio, gli agenti hanno sorpreso due giovani intenti a caricare alcuni pannelli in lamiera coibentati prelevati poco prima dalla fabbrica. Alla vista degli agenti hanno cercato di darsi alla fuga ma sono stati prontamente bloccati e immobilizzati.

Condotti presso gli Uffici della Questura i due giovani sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso. Espletate le formalità di rito, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, i due arrestati sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Il materiale rinvenuto e il furgone sono stati invece posti sotto sequestro.



Articolo di Cronaca / Commenti