Torrecuso: Denunciato imprenditore cinese per commercio abusivo

11:10:42 2691 stampa questo articolo

Un imprenditore cinese, residente a Torrecuso, di recente aveva chiesto ed ottenuto la necessaria autorizzazione comunale per l’esercizio della vendita su una superficie di 150 mq. L’uomo, però, da deciso in autonomia di “allargarsi” occupando altri 100mq disponibili sullo stesso piano del fabbricato e allestendo un negozio al piano superiore. Sono stati i Carabinieri della Stazione di Paupisi a smascherarlo: nella mattinata di ieri, infatti, i Militari hanno svolto un servizio, finalizzato al controllo degli esercizi pubblici ed al contrasto del lavoro nero, nonché delle violazioni in materia di sicurezza dei lavoratori, procedendo nei confronti del titolare per il reato di falsità materiale commessa da privato ed elevando sanzioni amministrative per complessivi 10mila euro. I locali e la merce all’interno sono stati sequestrati.



Articolo di / Commenti