Trasferire la polizza dalla vecchia auto a quella nuova: come fare?

15:40:16 9486 stampa questo articolo
Tagliandi Polizza Assicurazione auto obbligatoria (RCA) Tagliandi Polizza Assicurazione auto obbligatoria (RCA)

Se hai venduto la macchina e ne hai comprata una nuova ti conviene trasferire la polizza auto sul nuovo veicolo per non perdere il premio già pagato.

Quando si acquista una nuova auto e si perde il possesso di quella vecchia è possibile trasferire la polizza auto sul nuovo veicolo. Questo ti permette di godere dell’annualità per cui avevi già pagato, mantenendo classe di merito e storico dei sinistri. Vediamo quindi nel dettaglio come trasferire l’assicurazione auto da una vettura a un’altra.

Trasferimento polizza auto: quando si può richiedere?

È possibile richiedere il trasferimento della polizza assicurativa solo nel momento in cui la vecchia auto non è più in tuo possesso, ovvero in uno dei seguenti casi:

  • furto dell’auto, seguito da regolare denuncia alle Forze dell’Ordine
  • vendita dell’auto, seguita da regolare passaggio di proprietà
  • demolizione dell’auto, seguita dalla riconsegna del relativo certificato di assicurazione
  • esportazione dell’auto all’estero
  • consegna dell’auto in conto vendita

Ovviamente, dovrai dimostrare alla tua compagnia assicurativa di aver perso il possesso della vecchia auto, portando copia della documentazione che certifichi una delle condizioni elencate sopra. Se dimostri di avere i requisiti, allora il trasferimento della polizza dalla vecchia auto a quella nuova potrà avvenire senza alcun tipo di problema.

Per alcuni può sembrare un’ovvietà, ma molti hanno ancora dubbi su questo punto, per cui è bene specificarlo: è possibile richiedere il trasferimento della polizza solo tra veicoli dello stesso tipo. Di conseguenza se vendi l’auto e acquisti una moto non puoi trasferire la vecchia polizza auto sulla moto nuovo.

Inoltre, per poter effettuare il trasferimento occorre che il proprietario della vecchia auto e di quella nuova siano la stessa persona. Per intenderci, non puoi vendere la tua macchina, acquistarne una nuova, intestarla una a tuo figlio e pensare di poterla assicurare con la polizza che avevi sulla tua vecchia auto.

Quali documenti servono per trasferire la polizza auto?

Ogni compagnia ha regole proprie per quanto riguarda il trasferimento della polizza auto, motivo per cui è sempre bene informarsi sul sito ufficiale e seguire le istruzioni riportate. Tuttavia, in linea di massima dovrai presentare i seguenti documenti:

  • Documentazione comprovante la perdita di possesso della vecchia auto (passaggio di proprietà, denuncia di furto, atto di demolizione, vendita o esportazione, ecc.).
  • Carta Verde necessaria per circolare all’estero, solo nel caso in cui ti sia già stata rilasciata dalla compagnia.
  • Certificato di assicurazione.
  • Libretto di assicurazione.

Ovviamente il primo documento serve per dimostrare che hai i requisiti per richiedere il trasferimento della polizza auto, mentre gli altri vanno semplicemente riconsegnati alla tua compagnia assicurativa



Articolo di Guide al Risparmio / Commenti