Truffe online, la Polizia Stradale scopre traffico di veicoli rubati

11:25:21 1985 stampa questo articolo

Acquista auto su interne ma scopre al momento dell'immatricolazione che il veicolo risutava rubato. 

Sembrava un affare ma in realtà era una truffa ben organizzata. Sfortunatamente per i malviventi,  si sono imbattuti nella Polizia di Stato. Gli esperti in riciclaggio e traffico illecito di veicoli in servizio presso l’Ufficio PG della Sezione Polizia Stradale di Benevento hanno infatti scoperto un traffico online di veicoli rubati, pubblicizzati su un noto sito di vendite online. Un veicolo, rubato e ripulito attraverso la ripunzonatura del telaio, è stato “piazzato” ad un ignaro acquirente che lo ha acquistato in buona fede.

Il malcapitato, quando non ha potuto formalizzare l’immatricolazione a suo favore, si è recato negli uffici della Polizia Stradale di Benevento per denunciare l’accaduto. Gli agenti, attraverso i dovuti riscontri, hanno scoperto che l’auto in questione era in realtà oggetto di furto e che il relativo telaio e i riferimenti matricolari erano stati ripuliti e riciclati con i dati di un’altra



Articolo di Cronaca / Commenti