Ultima tappa il 17 ottobre del Festival della Filosofia ‘Sophia. Luoghi del Pensiero’

9:37:28 3081 stampa questo articolo

La prima edizione del Festival itinerante di Filosofia ‘Sophia. Luoghi del Pensiero’, giunge alla conclusione. L’ultimo appuntamento della kermesse culturale (Pensiero meridiano: arte, filosofia, musica) promossa dalla Provincia e realizzato dalla Format sas. è previsto per il 17 ottobre alle 18 al Museo del Sannio e al Chiostro di Santa Sofia. Mentre Giancristiano Desiderio sarà impegnato ad Acqui Terme come vincitore del premio ‘Acqui Storia’ per la sua monografia dedicata a Benedetto Croce, gli altri due promotori della Libera Scuola di Filosofia del Sannio, Amerigo Ciervo e Nicola Sguera, nel tracciare un bilancio della manifestazione, proporranno un ‘percorso filosofico’ all’interno del Museo che si snoderà fra divinità greche, epigrafi longobarde e crateri dipinti evocando Croce, Hegel, Platone, discutendo della nottola di Minerva, della filosofia come ars moriendi, del rapporto fra Eros e i filosofi, alla luce della ‘meridianità’, categoria filosofica (elaborata da Camus e riproposta da Franco Cassano) che può sintetizzare l’identità ‘plurale’ della città di Benevento. Le tappe saranno accompagnate dalle musiche di Salvio Vassallo, batterista, produttore e arrangiatore, che rileggono la tradizione partenopea in chiave moderna, e dalla voce della attrice e cantante Valentina Gaudini, che chiuderanno nel Chiostro la serata con una performance musicale.



Articolo di Persone / Commenti